Ondata artica colpisce le Marche:
ecco tutte le città a rischio neve

Ondata artica colpisce le Marche:
ecco tutte le città a rischio neve
ANCONA – L’attesa ondata di freddo è arrivata e tra le città a rischio neve nelle prossime ore ci sono tutte quelle marchigiane: Pesaro, Ancona, Fermo, Ascoli e Macerata.

“Entra nel vivo la fase fredda sull’Italia, interessata da venti provenienti direttamente dal Circolo Polare Artico che stanno facendo crollare le temperature e hanno determinato nevicate in collina su adriatiche e Sud” – spiega il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara  - “vere e proprie bufere di neve si sono avute su Appennino abruzzese e molisano con oltre mezzo metro dai 1000m di quota. Ma rovesci di neve hanno interessato anche Marche, Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia a quote collinari”. “Il tracollo termico avrà la sua massima espressione venerdì e favorirà rovesci di neve fin sulle coste di Romagna, Marche, Abruzzo, Molise, poi anche Basilicata e Puglia fino al Salento. Da segnalare che i venti forti di Tramontana e Grecale potranno conferire alle nevicate anche carattere di bufera, in particolare sulla dorsale adriatica ma a tratti anche lungo i litorali. Sabato 5 residue nevicate a quote basse al Sud e adriatiche, mentre per l'Epifania si dovrebbe avere una breve tregua con rialzo delle temperature.”

CITTA' A RISCHIO NEVE - Tra le varie città a rischio neve segnaliamo Rimini, Pesaro, Ancona, Macerata, Ascoli, Teramo, Pescara, l'Aquila, Chieti, Vasto, Campobasso, Termoli, entro venerdì anche Foggia, Bari, Lecce, Brindisi. Neve possibile anche ad Avellino, Benevento, Potenza, Matera; fiocchi non esclusi nella notte tra giovedì e venerdì anche a Salerno, Caserta e Napoli. Sempre tra giovedì notte e venerdì mattina sarà possibile neve a tratti anche a Crotone. Nel corso di venerdì pioggia mista a neve non esclusa anche tra Palermo, Messina e Reggio Calabria durante i fenomeni più intensi. 

NEVE ANCHE SULLE AREE TERREMOTATE – “Purtroppo freddo e neve non risparmieranno le aree terremotate, in particolare la zona di Ussita, Camerino, oltre che Norcia e a tratti Amatrice, con temperature abbondantemente sottozero”.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 3 Gennaio 2019, 11:35 - Ultimo aggiornamento: 04-01-2019 10:24

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO