Marche, l’estate che non vuole mollare: previsto caldo (e anche sole) fino a metà ottobre

Marche, l estate che non vuole mollare: previsto caldo (e anche sole) fino a metà ottobre
Marche, l’estate che non vuole mollare: previsto caldo (e anche sole) fino a metà ottobre
3 Minuti di Lettura
Venerdì 6 Ottobre 2023, 03:40 - Ultimo aggiornamento: 15:05

ANCONA Altro che ottobrata romana, qui l’estate si sta mangiando ottobre un po’ in tutta Italia e anche nelle Marche al momento si prevedono caldo anomalo e assenza di precipitazioni fino a metà mese. Tutto merito (o colpa?) di una «campana altopressionaria marocchino-algerina», spiegavano nel bollettino di ieri gli esperti del Servizio Agrometeo di Amap, la cui risalita «proteggerà tutta l’Europa Centro-Occidentale fino alle elevate latitudini, imponendo ancora temperature ben sopra le medie del periodo».


Sole e stabilità

Anche l’Italia sta beneficiando di stabilità, soleggiamento e valori termici miti e tutto questo durerà «almeno sino alla metà del mese», perché non ci sono dubbi «sulla prosecuzione dell’attuale condizione di stallo e stabilità per quanto riguarda la nostra penisola». A parte qualche velatura di nubi presenti al mattino sulla fascia interna, anche le previsioni fino a lunedì prossimo prevedono sulle Marche cielo sereno e assenza di precipitazioni con temperature sopra la media e con poche variazioni sia sulle massime che sulle minime.

Viaggiamo su valori termici decisamente estivi, come testimoniano le ultime previsioni dell’agenzia regionale Amap, che per domani - nel consueto monitoraggio sui sei comuni capoluogo di provincia - annunciano un picco massimo di 29°C a Fermo, seguita da Ancona a 28. Anche le minime sono decisamente fuori stagione, visto che nei prossimo giorni oscilleranno nelle città marchigiane tra i 12 e i 18 gradi.

Settembre record

Dopo un settembre particolarmente caldo - con una temperatura media di 21,5 gradi identica a quella del giugno scorso e superiore di quasi tre gradi a quella registrata in media nel trentennio 1991-2020 - anche ottobre è partito con il termometro che non sembra risentire del cambio di stagione. Nei primi giorni di questo mese - secondo il monitoraggio dedicato dall’Amap all’andamento climatico nelle Marche - la temperatura media è stata di 19,9°C, 5,4 in più della media della serie storica 1991-2020.

In spiaggia

Insomma, si potrebbe continuare a passare qualche giornata in spiaggia. «Ci attende un weekend con temperature pomeridiane praticamente da piena estate - conferma Edoardo Ferrara, meteorologo di 3bmeteo.com -. In particolare entro domenica potremmo tornare a superare picchi di 30-32°C soprattutto su regioni tirreniche e Sardegna, mentre altrove si spazierà comunque tra i 25°C e i 29°C». Quanto durerà? «Con tutta probabilità - spiega 3bmeteo.com - la situazione rimarrà bloccata, almeno sull’Italia, per altri 8-10 giorni. Solo dopo metà mese si potrà sperare in una progressiva erosione dell’anticiclone con ritorno di qualche pioggia a partire dal Nord, ma per una vera svolta bisognerà probabilmente attendere almeno la terza decade del mese».

© RIPRODUZIONE RISERVATA