Impresoft investe nell’eCommerce e cresce con due top player d’eccezione: l'elpidiense Cooder e WebFormat

Impresoft investe nell eCommerce e cresce con due top player d eccezione: l'elpidiense Cooder e WebFormat
Impresoft investe nell’eCommerce e cresce con due top player d’eccezione: l'elpidiense Cooder e WebFormat
4 Minuti di Lettura
Martedì 24 Ottobre 2023, 16:05 - Ultimo aggiornamento: 16:07

Impresoft Group, azienda controllata dal fondo Clessidra Private Equity SGR, annuncia l’ingresso nel Gruppo di Cooder e WebFormat. Entrambe le aziende sono specializzate nella progettazione, nello sviluppo e nella gestione delle soluzioni eCommerce B2B e B2C, principalmente su tecnologia Shopify (Cooder) e Magento / Adobe Commerce (Webformat), favorendo il percorso di digitalizzazione e lo sviluppo internazionale delle medie imprese.

Nasce così il polo eCommerce

Nasce così il polo eCommerce di Impresoft che estende ulteriormente l’ampia offerta di soluzioni del Competence Center Customer Engagement di cui oggi fanno già parte OpenSymbol, NextTech, NextCRM, Kipcast, Cloudnova e Develon Digital. Con l’ingresso di Cooder e Webformat prosegue il percorso di crescita di Impresoft che può offrire ai propri clienti un servizio su misura end-to-end lungo tutto il Customer Journey, dalla digital marketing strategy al CRM, dalla marketing automation all’eCommerce.

Digitalizzazione

«Impresoft vuole essere il punto di riferimento per supportare la digitalizzazione delle imprese e accompagnarle nel percorso di crescita. L’ingresso nel gruppo di due eccellenze come Cooder e Webformat rappresenta una tappa fondamentale per rispondere in maniera sempre più mirata alle esigenze dei clienti. Da una parte crediamo che saranno sempre più importanti gli investimenti delle imprese sull’eCommerce, dall’altra sarà sempre più importante coniugare questi investimenti con le migliori tecnologie e competenze di marketing per sviluppare un vero approccio omnicanale. Questo approccio consentirà di dare ai nostri clienti risultati tangibili e duraturi» afferma Alessandro Geraldi Group CEO Impresoft.

Cooder, da Porto Sant'Elpidio ai vertici nazionali

Cooder si posiziona oggi come uno dei principali player Shopify nel panorama italiano ed europeo, in grado di offrire la risposta giusta alle esigenze delle medie e grandi aziende che vedono nell’innovazione l’opportunità di far crescere il proprio business. WebFormat è specializzata invece nella gestione di progetti ad alto valore aggiunto e nell’integrazione di architetture software complesse tramite la piattaforma Magento / Adobe Commerce atte a rispondere in modo più completo alle richieste di maggior integrazione da parte dei clienti.

«L’ingresso di Cooder e WebFormat apre la nuova era dell’offering di Impresoft sul fronte del Customer Engagement. Come preannunciato a metà 2023 con l’ingresso di Develon Digital, che ha portato con sé l’elemento chiave della strategia digitale per il Customer, Impresoft è oggi in grado di fornire alle aziende un approccio end-to-end che consente di 1. progettare l’esperienza digitale e fisica del cliente, 2. implementarne i processi marketing, commerciali e di post vendita con le principali tecnologie CRM e di automazione della forza vendita e infine da oggi, grazie a queste due eccellenze, 3.

implementare l’eCommerce per la customer experience con l'obiettivo di digitalizzare l’esperienza di acquisto» afferma Enrico Maggi, CEO di OpenSymbol e Presidente del Gruppo Impresoft.

Enrico Zoli (Cooder): «Diventare leader su tecnologia Shopify e industrializzare Powngo»

«Siamo molto felici di entrare a far parte di Impresoft e contribuire all’aumento di competenze e know-how di valore nello sviluppo di progetti eCommerce Enterprise. L’obiettivo che ci poniamo nella realizzazione del Polo eCommerce, attraverso vision e competenze, è quello di diventare leader su tecnologia Shopify e industrializzare Powngo il tool PIM/OMS (Product Information Management / Order Management System) Omnichannel che semplifica ed ottimizza la gestione di progettualità eCommerce. Approccio, metodologia, life balance e internazionalizzazione sono alcuni dei punti che ci permetteranno un nuovo importante passo in avanti in questo ambizioso percorso di crescita» commenta il CEO di Cooder Enrico Zoli.

«Rappresentare un polo tecnologico innovativo all’interno del gruppo Impresoft, fortemente apprezzato dal mercato, significa mettere a disposizione i nostri 25 anni di successi nell’eCommerce per servire il sistema paese ed i nostri clienti, con una gamma integrata di servizi di altissimo livello per accompagnarli nella loro evoluzione digitale» afferma Diego Semenzato, CEO di WebFormat.

Questa ulteriore operazione straordinaria e strategica dall’ingresso del fondo Clessidra Private Equity SGR, permette al Gruppo Impresoft di aumentare l’efficacia dei propri progetti e delle soluzioni offerte, di garantire un’ampia consulenza che abbraccia tutti i campi connessi alla promozione dell’eCommerce e di formulare strategie ad hoc e multicanale per i propri clienti supportandoli nel raggiungimento degli obiettivi di business.


Impresoft Group  


Impresoft Group, che fa capo a Clessidra Private Equity SGR, rappresenta l’unione di aziende innovative e complementari, organizzate in 4 centri di competenza: Business Solutions (ERP, CPM) con Formula, GN Techonomy e Hiteco; Industry Solutions (MES e Laboratory Information Management Solution) con Qualitas Informatica e Open-Co; Corporate Resilience (Data center, cyber security, application modernization, artificial intelligence, digitalizzazione dei processi di business, managed services e modern workplace) con 4wardPRO e Qinet e Customer Engagement (CRM, Sales Force Automation, Marketing Automation) con Cloudnova, NextCRM, NextTech, OpenSymbol , Develon Digital, Kipcast. Cooder, WebFormat. Nel 2022, Impresoft Group ha registrato un fatturato consolidato pari a 110 milioni di euro e per il 2023 prevede di raggiungere oltre 175 milioni di euro di ricavi con oltre 4.000 clienti attivi su tutto il territorio italiano. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA