Covid, sono 1.955 i nuovi contagi oggi nelle Marche. Scende la percentuale di positività. Province, dove il virus corre di più. Tre decessi

Covid, sono 1.955 i nuovi contagi oggi nelle Marche. Scende la percentuale di positività. Province, dove il virus corre di più
Covid, sono 1.955 i nuovi contagi oggi nelle Marche. Scende la percentuale di positività. Province, dove il virus corre di più
3 Minuti di Lettura
Giovedì 13 Gennaio 2022, 09:59 - Ultimo aggiornamento: 14 Gennaio, 08:49

ANCONA - I nuovi contagi nelle Marche nelle ultime 24 ore sono 1.955 (ieri 2.393) su 13.401 tamponi Covid analizzati nel percorso diagnosi-screening (ieri 12.509). Scende la percentuale di positività che passa dal 19,1% al 14,6% e cala anche il tasso di incidenza cumulativa su 100mila abitanti che è di 813,04 dall'890,63 del giorno precedente. Buon segno. Come sostiene anche l'Osservatorio epidemiologico della Regione Marche: «Incidenza in flessione se comparata con quella della settimana passata, per la prima volta flettiamo anche nella comparazione».

Il grafico con il tasso di incidenza cumulativa su 100mila abitanti nelle Marche

Che la curva si vada appiattendo? Chissà, questo virus ha dimostrato in questi quasi due anni di essere imprevedibile, di modificarsi facilmente. E proprio l'ultima variante Omicron sarebbe all'origine dei numeri record di nuovi contagi che si verificano da giorni in Italia e non solo. Molto infettante, ma probabilmente meno aggressiva di Delta anche perché, e soprattutto, smorzata dal numero di persone vaccinate, tante ma non sufficienti ancora. Basti pensare che la maggioranza schiacciante degli infettati dal Covid attualmente in terapia intensiva sono no-vax.

Tre decessi, ricoverati -1

Oggi purtroppo sono stati segnalati tre decessi legati al Covid: sono morti un 71enne di Torre San Patrizio (Fm), un 63enne di Montegranaro (Fm) ed una 94enne di Fermo, tutti già afflitti anche da altre malattie. Da inizio pademia sono state 3.306, 1850 uomini e 1.456 donne. Senza grosse variazioni il numero dei ricoverati: sono 325, uno meno di ieri. 59 in terapia intensiva (+1, occupazione 23%) e 266 (-2, occupazione 26,4%) in area medica.

Una provincia corre sempre più delle altre

Resta sempre Ancona la provincia dove il virus corre di più, con 797 casi nelle ultime 24 ore. A seguire le province di Pesaro Urbino con 340, Fermo 283, Ascoli Piceno con 259 e Macerata con 178. Sono 98 i nuovi positivi a Sars-Cov-2 di fuori regione.

Più della metà dei contagi nelle fasce di età zoccolo duro dei no-vax

Sono le fasce di età 25-44 anni e 45-59, zoccolo duro della galassia no-vax, quelle che trainano la corsa del virus nelle Marche. Da sole contano oltre la metà dei nuovi positivi: 639 tra 25 e 44 anni, 504 tra 45 e 59: 1.143 sui 1.955 di oggi. Seguite dalla fascia 19-24 anni che segna 195 nuovi infettati. Più o meno costante l'andamento del virus tra i giovanissimi, con 331 casi ulteriori tra 0 e 18 anni, con la fascia dei ragazzini delle elementari (6-10 anni) che soffre ancora pù delle altre con 103 positivi nelle ultime 24 ore. 

LEGGI ANCHE 

Non vaccinato, muore a 49 anni. All'ospedale regionale di Torrette il Covid svuota le corsie: sono positivi 100 dipendenti. E 37 no vax sono sospesi

LEGGI ANCHE 

Il tariffario dei certificati-bluff: «Dall’anno nuovo, 500 euro». Emanuele Luchetti stava per aumentare il prezzo. Attesa per l’interrogatorio

LEGGI ANCHE 

Primari, impiegati e professori: tutte le tessere da incastrare nel mosaico dei vaccini fasulli. Caccia ad altri intermediari e clienti dell’infermiere che vendeva Green pass

LEGGI ANCHE

«Io non voglio fare altri tamponi, hai capito?». Anche dipendenti pubblici al mercato nero del pass    

IL TREND DEI RICOVERI 

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA