Coronavirus, altri 836 casi nelle Marche. Più della metà sono della provincia di Ancona / La progressione del Covid in tempo reale

Sabato 6 Marzo 2021
Coronavirus, altri 836 casi nelle Marche

ANCONA  - Emergenza Covid: le Marche tornano dopo il balzo di ieri sotto quota mille ma l'allarme resta alto. Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 6628 tamponi: 4382 nel percorso nuove diagnosi (di cui 1864 nello screening con percorso Antigenico) e 2246 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 19,1% mentre quello di ieri si attestava al 22%).

LEGGI ANCHE;

Dpcm 6 marzo in vigore da oggi, ecco le nuove regole: spostamenti, visite a amici e parenti, seconde case

 

I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 836 (162 in provincia di Macerata, 431 in provincia di Ancona, 105 in provincia di Pesaro-Urbino, 59 in provincia di Fermo, 54 in provincia di Ascoli Piceno e 25 fuori regione).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (92 casi rilevati), contatti in setting domestico (158 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (339 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (18 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (5 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (4 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (29 casi rilevati), screening percorso sanitario (2 casi rilevati) e 1 caso proveniente da fuori regione. Per altri 188 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 1864 test e sono stati riscontrati 182 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 10%.

 

 

 

LA PROGRESSIONE DEI CONTAGI 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 7 Marzo, 10:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA