Macerata, movida molesta: fermata una rissa e multati cinque ragazzi che urinano per strada

Venerdì 22 Novembre 2019
Macerata, movida molesta: fermata una rissa e multati cinque ragazzi che urinano per strada

MACERATA - Continuano i controlli della Polizia di Stato per contrastare gli effetti negativi della “movida” del giovedì sera. Anche questa settimana quindi sono stati effettuati servizi nel centro storico di Macerata con polizia, carabinieri e polizia locale impegnati.

LEGGI ANCHE:
San Benedetto, sballo per la movida. Arrestato pusher con un etto di droga

Notte di eccessi, caos in centro: a Jesi esplode la rabbia dei residenti

Nel corso dei controlli, il personale impiegato ha setacciato ogni via del centro storico della città sottoponendo a controllo decine di persone tra le quali 5 di queste, incuranti della presenza delle tante persone presenti in centro, sono state sorprese ad urinare nelle vie del centro storico e quindi sanzionate amministrativamente. Provvidenziale l’intervento delle forze dell’ordine in Piazza Vittorio Veneto dove gli agenti hanno sedato sul nascere una violenta lite tra 4/5 ragazzi scoppiata per futili motivi. In particolare un giovane era stato aggredito da un coetaneo il quale era fuggito all’arrivo degli amici del ragazzo aggredito. Il tempestivo intervento delle forze dell’ordine ha evitato che la lite trascendesse in fatti più gravi visto che a terra è stato trovato un coltello multiuso con molta probabilità abbandonato a terra da qualcuno dei contendenti all’arrivo delle forze dell’ordine. Per questo episodio sono in corso indagini per ricostruire la vicenda e stabilire eventuali responsabilità. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento