Macerata, abusi sessuali su 4 bimbe:
undici anni e mezzo all'ex catechista

Abusi sessuali su quattro
bambine: undici anni
e mezzo all'ex catechista
di Benedetta Lombo
MACERATA - Abusi sessuali su quattro bambine, ex catechista condannato a 11 anni e mezzo di reclusione. Il difensore: «Il mio cliente era altrove. Faremo appello». I genitori in aula: «La giustizia esiste». La sentenza è arrivata questa mattina. L’imputato, un ex catechista 62enne di un paesino dell’entroterra, non era presente in aula. C’erano invece i genitori delle bambine che hanno atteso con trepidazione la lettura del dispositivo.
Nell’udienza precedente (19 marzo scorso), la procura aveva chiesto una pena di otto anni di reclusione, per l’accusa infatti l’uomo avrebbe avvicinato e molestato quattro bambine, tutte di età diverse ma, all’epoca, tutte minori di 10 anni. Le piccole erano amichette della figlia dell’uomo, tant’è che tre dei quattro casi di abusi sarebbero avvenuti a casa dell’imputato dove il 62enne le avrebbe fatte sedere sulle sue gambe per poi toccarle nelle parti intime.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 17 Aprile 2019, 03:55 - Ultimo aggiornamento: 03:55