Josè Mourinho arriva a Roma per la nuova avventura con un abito griffato Tombolini

Sabato 3 Luglio 2021
Josè Mourinho debutta a Roma per la nuova avventura con un abito griffato Tombolini

Arriva a Roma José Mourinho, il nuovo allenatore dell’omonima squadra di calcio. Ed è griffato Tombolini. «Tifosi della Roma sto arrivando», dice Mourinho in un video postato su Instagram con il quale annuncia il suo approdo nella capitale italiana. Lo “Special One” ha scelto di accompagnare l’inizio della sua nuova avventura sportiva con un completo firmato Tombolini.

 

Il legame tra la As Roma e l’azienda maceratese è ormai saldo da 2 anni a questa parte. Tombolini è il fashion partner e fornitore ufficiale della squadra di calcio giallorossa. Durante lo scorso campionato, la squadra ha indossato un abito Tmb Running e T-way, di colore aubergine. Un abito contemporaneo e innovativo realizzato con tessuto stretch. La seconda divisa è stata un abito modello Zero Gravity, colore blu navy, per le occasioni più formali e istituzionali. Inoltre, il marchio Tombolini era visibile sui led corner dello stadio Olimpico e sulle piattaforme digital e social del club.

La notizia dell’arrivo di Mourinho arriva nell’ultimo giorno di svolgimento di Pitti Uomo, salone che si è chiuso ieri venerdì alla Fortezza da Basso di Firenze. L’azienda guidata dalla famiglia Tombolini ha presentato la Zero Gravity Collection e Tmb. «Abbiamo deciso di concentrare le nostre risorse per dare vita ad una proposta innovativa che potesse testimoniare il nostro reale impegno verso la sostenibilità e rispondere in modo efficace e veloce alle esigenze del nostro consumatore», sono le parole di Silvio Calvigioni Tombolini, direttore marketing e commerciale del marchio maceratese. «In questo momento storico, ancor più di prima, è importante tutelare il pianeta. Nel nostro piccolo stiamo cercando di declinare questo concetto anche all’interno dell’azienda, prediligendo l’energia solare e adattando politiche anti spreco. Crediamo che già quest’inverno vedremo quei segnali positivi che ci permetteranno di continuare a lavorare e investire con serenità, anche per i nostri dipendenti», conclude Silvio Calvigioni Tombolini.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA