Porto Sant'Elpidio, mamma trovata
morta in spiaggia, slitta il funerale

Mamma trovata morta
in spiaggia: slitta
a domani il funerale
PORTO SANT’ELPIDIO - Slittano a martedì i funerali della donna trovata morta in mare sabato mattina all’estremo nord di Porto Sant’Elpidio. La salma di Erzsebet Kovacs, nata in Ungheria con cittadinanza italiana, è all’obitorio dell’ospedale Murri di Fermo. La cerimonia funebre prevista per domani perché i famigliari aspettano che dall’Ungheria arrivi il fratello della cinquantatreenne che a Porto Sant’Elpidio lascia il marito, noto commerciante del centro, e due bambini. Elisabetta, questo il nome italianizzato della signora, è stata trovata sulla battigia del lungomare Europa nel tratto di spiaggia libera tra lo chalet La Playa de Cococciò e il campeggio La Risacca. E’ affogata e la ragione precisa di questa tragedia ancora non si conosce.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 25 Marzo 2019, 10:12 - Ultimo aggiornamento: 25-03-2019 10:12

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO