Luci, musica e anche una Notte d’oro: la mappa degli appuntamenti per le festività natalizie

Sabato 27 Novembre 2021 di Serena Murri
Luci, musica e anche una Notte d oro: ecco nel dettaglio gli appuntamenti per le festività natalizie

PORTO SAN GIORGIO  - Installazioni luminose. Autobus di Babbo Natale e musica in filodiffusione. Sarà questa la ricetta per Natale d’incanto, la programmazione presentata dal Comune ieri mattina al caffè Crystall. Il cartellone garantisce musica e intrattenimento all’aperto ma anche concerti a teatro, il tutto per creare movimento che favorisca anche bar e ristoranti. L’atmosfera sarà completata dal 4 dicembre, con la filodiffusione su viale Buozzi, piazza Matteotti, viale Cavallotti e viale Don Minzoni.

 


A presentare il cartellone degli eventi, l’assessore alla Cultura, Elisabetta Baldassarri: «Dopo la concertazione con le associazioni di categoria abbiamo investito sull’illuminazione che vedrà coinvolta anche Rocca Tiepolo». In arrivo altre date per l’autobus di Santa Claus, 11 dicembre (dalle 15 alle 20), 12 dicembre (dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 20) e 27 dicembre (dalle 15 alle 20). Sarà visitabile anche il presepe, nella chiesa del Crocifisso, dal 4 dicembre al 9 gennaio, in settimana aperto di pomeriggio e nei festivi aperto mattina e pomeriggio. Prevista una serie di appuntamenti musicali e per bambini. Si parte il 5 dicembre alle 17 con la Christmas band e l’8 dicembre con il concerto Gospel, entrambi in piazza Matteotti. Il 18 dicembre, arriverò la musica funky della Street Band in piazza Matteotti alle 17. Niente tombola di Luca Pelloni il 26 dicembre a causa della difficoltà nel trovare figuranti. Il 30 dicembre il Capodanno dei bambini alle 16.30 con l’animazione di Ticotaco, per chiudere in bellezza il 6 gennaio con spettacolo e corteo della Befana in piazza Matteotti.

L’intrattenimento musicale prosegue il 19 dicembre con il concerto bandistico di Santa Cecilia a teatro alle 17, il 24 dicembre in piazza Matteotti ci sarà l’esibizione della Junior Band alle 17, il 26 dicembre il tradizionale concerto del coro polifonico nella chiesa di San Giorgio. Il tradizionale concerto Gospel del 1° gennaio, per avere la maggior capienza possibile, si trasferisce alla chiesa di San Giorgio con un biglietto simbolico di 5 euro che verrà devoluto alla Croce Azzurra. La Notte d’oro punta sullo shopping in centro, come annuncia l’assessore al Commercio Christian De Luna: «Sarà il 23 dicembre, l’evento distribuito sui vari centri della città, con attrazioni, spettacoli comici e musica dal vivo. Sarà un Natale per riappropriarci dei nostri spazi». La città tornerà dunque a rivivere in occasione del Natale.


«Dopo anni molto difficili torniamo - rimarca il sindaco Nicola Loira - a essere un punto di riferimento per il territorio. C’è una rifioritura evidente di pubblici esercizi che hanno interpretato il cambiamento, grazie ad intraprendenza, lungimiranza e coraggio di giovani che hanno deciso d’investire. Su suggerimento degli stessi esercenti, abbiamo voluto creare una città accogliente sviluppando le luminarie fatte l’anno scorso».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA