Iniezione di Viagra per fare bella figura
ora rischia un'erezione permanente

Lunedì 12 Agosto 2019 di Alessia Strinati

Ricoverato in ospedale per due settimane con un'erezione permanente. Danny Polaris, che vive a Kreuzberg, a Berlino, ha ammesso di aver preso il Viagra per fare una bella impressione con una donna con la quale si stava frequentando. La sera dell'appuntamento ha chiesto a un amico di fargli un'iniezione sul suo pene, ma da allora l'erezione non è più andata via.

Sauna vaginale, cos'è e come funziona la pratica di Gwyneth Paltrow​

A Danny è stato diagnosticato un priapismo, una malattia che nel lungo termine potrebbe avere conseguenze permanenti sui suoi genitali. L'uomo ha ammesso di aver anche pianto per il dolore causato da questa erezione prolungata, viene curato e monitorato dai medici, le sue condizioni migliorano, ma ancora non è possibile stabilire se ci siano stati danni e di quale entità.

Il giovane, come riporta Metro, ha scelto di parlare della sua storia per sensibilizzare i ragazzi in tema. Una leggerezza potrebbe avere conseguenze irreversibili nella sua vita e non vuole che altre persone commettano una simile scioccheza.

Ultimo aggiornamento: 15:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA