Si pente del nome dato alla figlia
e si rivolge alla rete: «Voglio cambiarlo»

Si pente del nome dato
alla figlia e si rivolge alla rete
«Voglio cambiarlo»
Cambiare idea a distanza di tempo è lecito, ma attenzione a scegliere il nome del proprio bambino. Una donna ha ammesso di aver chiamato la figlia in un modo imbarazzante e adesso vorrebbe correre ai ripari. Con il trascorrere del tempo, infatti, gusti e ossessioni possono cambiare. La donna si è pentita e ha chiesto di modificare il nome della bambina, come scrive il Mirror.

La mamma si è rivolta a Internet per chiedere un consiglio sulla possibilità di cambiare il nome della piccola e le conseguenze della sua scelta. In un post ha raccontato di aver dato alla luce la seconda figlia alla fine di febbraio. Sia lei che suo marito avevano scelto il nome "Betty", ma ora credono che la bambina possa essere presa in giro dai suoi compagni. «Mi piace davvero il nome Betty, ma ci siamo precipitati a chiamarla così senza pensarci bene»

«Quando mi rivolgo a lei non pronuncio il suo nome perché non posso sopportare di chiamarla così per il resto della mia vita... Sono imbarazzata. Mio marito ha spiegato che vuole cambiare il suo nome adesso perché quando crescerà sarà peggio», scrive la donna.

La rete ha preso a cuore la vicenda e gli utenti hanno provato a dare consigli alla madre pentita. «Sì, certo, puoi cambiarlo ed è ancora presto, non esitare». «Non conosce ancora il suo nome, 'Iris' (l'alternativa) è adorabile». «Penso che Betty sia molto più bello di Iris, l'unica cosa che conta è che ti piaccia».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 26 Marzo 2019, 17:54 - Ultimo aggiornamento: 26-03-2019 19:20

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO