Rovigo, «faccio un giro in bici»: la moglie lo trova dopo ore morto in garage

Domenica 10 Novembre 2019

ROVIGO - «Non ce la faccio più, vado a farmi un giro». Sono state queste le ultime parole di Leonardo Furini, 54 anni, di Ceneselli, alla compagna Monica. Solo che lei aveva pensato a un momento di noia, al bisogno di prendere un po’ d’aria. Lui è uscito e lei è rimasta a ultimare le faccende, nella loro casa a Ceneselli. Un sabato normale. Poi, intorno alle quattro del pomeriggio, visto che non rientrava, lei ha deciso di cercarlo. È uscita ed è andata a prendere la sua bicicletta nel garage esterno alla casa. Ed è proprio lì che lo ha trovato, senza vita. Le urla disperate di Monica hanno richiamato l’attenzione di tutto il vicinato. Il medico che abita nelle case vicine è corso per tentare di soccorrerlo, ma purtroppo per lui non c’era più niente da fare. Molte persone dei dintorni sono accorse per cercare di aiutare, sostenere e dire una parola di conforto a Monica.

Donna in arresto cardiaco, medico la tiene in vita per 40 eterni minuti

Esce per fare un giro in bicicletta Stroncato da malore a 59 anni

Ultimo aggiornamento: 10:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA