Meteo, Pasquetta da incubo: arriva un ciclone
con temporali, grandine e anche neve

Pasquetta da incubo: arriva
un ciclone con temporali,
grandine e anche neve
Una seconda parte di Pasquetta critica dal punto del meteo. Nelle prossime ore infatti in alcune zone della penisola è previsto un sensibile peggioramento delle condizione atmosferiche con l’arrivo di piogge, temporali e grandine a causa di un ciclone mediterraneo che si sta muovendo dal nord Africa verso il sud della Sardegna.

 
 
 
Proprio nel sud ci saranno infatti le prime precipitazioni, che colpiranno la Sicilia centro orientale e l’aria meridionale della Calabria, mentre una leggera pioggia dovrebbe interessare la Campania, il sud del Lazio e l'area centrale adriatica.
Nel tardo pomeriggio la situazione peggiora decisamente e le forti precipitazioni previste in Puglia, Basilicata, la Campania, Molise e Abruzzo si sposteranno nelle zone centrali e settentrionali. Nel Lazio fino alla Toscana potrebbe cadere la grandine, mentre il tempo delle regioni settentrionali sarà caratterizzato da forti rovesci anche a sfondo temporalesco. Le cattive condizioni meteorologiche,con l'insistenza di venti di Scirocco, continueranno nella notte e nelle prime ore di martedì, con piogge e temporali possibili su tutte le regioni e con fenomeni più intensi sulla regione alpina e prealpina del Nord Ovest.

Torna quasi alla normalità la circolazione ferroviaria sulla linea Messina- Palermo grazie agli interventi dei tecnici di Rete ferroviaria italiana, del gruppo Fs italiane. I corse dei treni erano rimaste sospese questa mattina in più punti per il maltempo. Il forte vento ha colpito la parte tirrenica dell'Isola.


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 22 Aprile 2019, 15:50 - Ultimo aggiornamento: 23-04-2019 13:53

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO