Francesco Valdiserri morto investito sulla Colombo, convalidato l'arresto di Chiara Silvestri: «Non ricordo niente». Guidava l'auto ubriaca. Ai funerali anche Giorgia Meloni

Alla ragazza in passato era stata già sospesa la patente

Luca Valdiserri morto investito sulla Colombo, convalidato l'arresto di Chiara Silvestri
Luca Valdiserri morto investito sulla Colombo, ​convalidato l'arresto di Chiara Silvestri
3 Minuti di Lettura
Sabato 22 Ottobre 2022, 12:03 - Ultimo aggiornamento: 13:20

Morte di Francesco Valdiserri: è stato convalidato l'arresto di Chiara Silvestri, la 23enne che nella notte tra mercoledì e giovedì mentre era alla guida della propria auto ha travolto e ucciso il 18enne, che camminava sul marciapiede di via Cristoforo Colombo insieme a un amico rimasto illeso. Per la ragazza, accusata di omicidio stradale aggravato dalla guida in stato di ebbrezza, il gip, al termine dell'udienza che si è tenuta questa mattina a piazzale Clodio, ha confermato la misura degli arresti domiciliari.

Gli ubriachi al volante che restano impuniti. «Mancano gli etilometri»

Francesco Valdiserri ucciso dall'auto lanciata a più di 70 km/h: Chiara Silvestri forse distratta dal cellulare

Sottoposta agli esami di rito la ragazza, a cui in passato era stata sospesa la patente, era risultata positiva all'alcol-test con un tasso pari a 1,57 g/l.

 

L'INCIDENTE - Non ricorda «il momento dell'incidente» e come ha fatto a finire con l'auto sul marciapiede di via Cristoforo Colombo dove ha travolto e ucciso Valdiserri. Chiara Silvestri è comparsa questa mattina davanti al gip di Roma che ha convalidato l'arresto confermando la misura dei domiciliari. La giovane, secondo quanto ha riferito il suo difensore l'avvocato Paolo Leoni al termine dell'udienza a piazzale Clodio, è ancora provata e sotto choc per quanto accaduto.

I FUNERALI - Dopo il giuramento al Quirinale, la presidente del Consiglio Giorgia Meloni ha raggiunto la Chiesa di Santa Maria Liberatrice a Testaccio per partecipare ai funerali di Francesco. Il giovane era figlio di due noti giornalisti del Corriere della Sera, Paola Di Caro e Luca Valdiserri. Alle esequie sono presenti anche il presidente del Senato Ignazio La Russa, il vicepremier Antonio Tajani, la ministra Anna Maria Bernini e il segretario del Pd Enrico Letta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA