Gli italiani partono anche con meno soldi:
questa estate Mediterraneo destinazione top

Mercoledì 31 Maggio 2017 di Lorena Loiacono
Estate, gli italiani partono anche con meno soldi: Mediterraneo destinazione top

Sì, viaggiare: quest'estate si riparte per la vacanza. Sono infatti in aumento gli italiani pronti a preparare le valigie, in linea con i desideri degli altri cittadini europei. E anche se la vacanza sarà più breve rispetto allo scorso anno e costerà di meno, saranno di più i viaggiatori. 

Fra tutte le mete, spopola il Mediterraneo. A spiegarlo sono i dati del Barometro vacanze Ipsos-Europ Assistance, da uno studio su 8 Paesi europei, Stati Uniti e Brasile: il 63% dei cittadini europei desidera andare in vacanza, si tratta del 9% in più rispetto allo scorso anno. Crescono del 9% anche gli italiani pronti a partire che passano dal 52% al 61%. E allora poco importa se il 40% partirà per soli 7 giorni, passando dalle 2.1 settimane di media del 2016 all'1.7 del 2017. I turisti europei spenderanno 1.989 euro, con un taglio del 12%, e gli italiani dichiarano di voler risparmiare un 15% con una spesa media stimata di 1.737 euro. 

Dove andranno? In Europa la meta da sogno è l'Italia, a cui contendono il posto Francia, Spagna e Grecia. Tra le prime città più desiderate, si confermano Roma e Venezia ma restano dietro rispetto all'immancabile New York. Per quanto riguarda le destinazioni preferite dagli italiani, sul podio salgono Catania e Palermo che, per il portale eDreams, viaggiano con Ibiza. Torna sul tetto d'Europa il Mediterraneo come meta più ambita: Italia, Spagna, Grecia e Nord Africa la fanno da padroni. Atene ha un boom del +83%, Santorini del +56% e Palma di Maiorca con +40%. 

«Abbiamo dovuto gestire un cambiamento epocale - dice Stefano Pompili, direttore generale Veratour - nel 2010 da Tunisia ed Egitto arrivava il 35% del nostro fatturato. Nel 2016 solo il 3%. Quest'anno invece c'è ottimismo, con una risalita del Nord Africa al 6-7%». Ma dove dormono gli italiani? Sempre secondo i dati forniti da Ipsos-Europ Assistance, il 45% alloggia in albergo con una crescita di un punto percentuale, il 31% nelle case vacanza con +7 punti e il 26% nei bed and breakfast con +8 punti.
Infine, cosa cercano i turisti estivi in un affitto? Gli italiani, secondo CaseVacanza.it, vogliono poter portare un animale, gli stranieri cercano la piscina. Per entrambi sono essenziali aria condizionata e lavatrice. 

Ultimo aggiornamento: 13:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA