Il nuovo dpcm in vigore da venerdì e non più da domani. La conferma da Palazzo Chigi

Mercoledì 4 Novembre 2020
Il nuovo dpcm in vigore da venerdì e non più da domani. La conferma da Palazzo Chigi

Le misure restrittive del nuovo dpcm firmato da Conte martedì sera non saranno in vigore da domani ma da venerdì 6 novembre. Lo spiega Palazzo Chigi, sottolineando che «lo ha deciso il governo per consentire a tutti di disporre del tempo utile per organizzare le proprie attività». «Tutte le nuove misure previste dall'ultimo Dpcm - quelle riservate alle aree gialle, arancioni e rosse - saranno in vigore a partire da venerdì 6 novembre».

 

L'indecisione sul giorno preciso in cui sarebbe entrato in vigore il dpcm ha provocato polemiche: il sindaco di Milano Beppe Sala, in un tweet al vetriolo, ha punzecchiato il Governo proprio su questo punto. «Caro Governo, sono le 6 di sera, un bar milanese sta chiudendo e ancora non sa se alle 6 di domani mattina potrà riaprire. Quando glielo facciamo sapere?», ha twittato il primo cittadino milanese.

 

 

Ultimo aggiornamento: 19:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA