Coronavirus, 433 morti e 3.047 casi in più. Calano le terapie intensive, ma aumentano i ricoverati

Domenica 19 Aprile 2020
Coronavirus, 433 morti e 3.047 casi. Calano solo le terapie intensive, +26 i ricoverati: ma 300 sono in Lombardia MAPPA

ROMA - Sale di altre 433 vittime il bilancio dei morti in Italia per conseguenze derivate dal coronavirus. Ieri il dato era di 482. È quanto ha diramato dal dipartimento della Protezione civile nel bollettino giornaliero di oggi sabato 18 aprile.

LEGGI ANCHE:

«Il coronavirus non si prende al supermarket». Studio tedesco ridimensiona il rischio contagio da oggetti

Ricordiamo che la conferenza stampa del capo dipartimento Angelo Borrelli è stata rimodulata: non ci sarà più quindi l'appuntamento quotidiano in tv ma verrà proposto solamente due volte a settimana, il lunedì e il giovedì. I dati verranno invece diffusi ogni giorno. 

Scende ancora il dato dei casi in più, 3.047 rispetto ai 3.491 di ieri, ma ricordiamo come l'oscillazione di questo valore dipenda sempre dal numero di tamponi effettuati nei giorni scorsi. E i casi odierni fanno riferimento a contagi avvenuti circa 15/20 giorni fa.

Per quel che riguarda la pressione ospedaliera continua il calo delle terapie intensiva, quasi cento in meno rispetto a 24 ore fa, mentre si ferma la flessione dei ricoverati con sintomi che dopo i boom dei giorni scorso fa segnare un aumento di 26 pazienti.

A condizionare quest'ultimo numero è la Lombardia che in un solo giorno ha visto crescere le persone ricoverate con sintomi di 300 unità. Un dato in controtendenza con le altre regioni d'Italia che hanno mostrato tutte un calo. Sempre la Lombardia conta un incremento di 855 casi e 163 morti, seguita dal Piemonte con 593 casi e 79 morti e dall'Emilia Romagna con 376 casi e 58 morti   

IL BOLLETTINO DI OGGI

casi Covid-19 accertati in Italia dall'inizio dell'emergenza sono ora 178.972 (3.047 in più rispetto a ieri), di cui 23.660 morti e 47.055 guariti, 2128 nelle ultime ventiquattro ore. Il numero di attualmente positivi nel nostro Paese è di 108.257 persone, ieri era di 107.771, un aumento di 486 unità. I tamponi effettuati fino ad oggi sono 1.356.54150.708 nell'ultimo giorno (Ieri erano 61.725). 

Sono 2.635 i malati in terapia intensiva, 98 in meno rispetto a ieri. Di questi, 922 sono in Lombardia (-25). 25.033 sono poi ricoverati con sintomi, 26 in più rispetto a ieri, e 80.586 (+555) sono quelli in isolamento domiciliare. 

Ultimo aggiornamento: 18:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA