Coronavirus, quasi 400 casi e 10 morti. Tornano a salire i contagi in Lombardia. A zero positivi solo la Valle d'Aosta

Mercoledì 5 Agosto 2020
Coronavirus, bollettino: quasi 400 casi e 10 morti. Tornano a salire i contagi in Lombardia
Coronavirus, il bollettino di oggi mercoledì 5 agosto 2020. I nuovi contagi nelle ultime 24 ore sono quasi 400,  ed è raddoppiato rispetto a ieri il numero delle vittime: oggi 10 morti. Notevole balzo in avanti dei nuovi contagiati (oggi 384), dunque, rispetto ai 190 di ieri.

LEGGI ANCHE: Il figlio è trapiantato, mamma chiede distanze in spiaggia, aggredita da due turiste: «Il coronavirus non esiste»

Boom di contagi

Schizzano di nuovo in alto i contagi per coronavirus in Italia: secondo i dati del ministero della Salute nelle ultime 24 ore con i 384 nuovi casi il numero totale è balzato a 248.803. Le nuove dieci vittime portano il totale dei morti dall'inizio dell'emergenza a 35.181. Solo una regione senza nuovi casi, la Valle d'Aosta. Tamponi in aumento, 56.451.

Sul fronte ospedaliero si registrano 3 nuovi ricoveri di pazienti con sintomi (764 il totale), nessun ingresso in terapia intensiva dove restano 41 pazienti e 11.841 pazienti in isolamento domiciliare (+161).





 

I dati

 
Lazio, 12 nuovi casi e una vittima
Oggi nel Lazio si registrano 12 casi e un decesso. Di questi 3 sono casi di importazione: un caso dal Kosovo, uno da Albania e uno da Senegal. Nella Asl Roma 1 un caso nelle ultime 24 ore e si tratta di un uomo con un link a un caso già noto e isolato. Nella Asl Roma 2 sono 5 i casi nelle ultime 24 ore e di questi uno riguarda una suora di rientro dall'Albania e ora ricoverata allo Spallanzani, avviato il contact tracing internazionale. Quattro casi hanno un link ad un cluster già noto e isolato. Nella Asl Roma 3 sono 3 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di una ragazza di 19 anni con link ad un caso già noto e isolato e due casi di un ragazzo di 21 anni e una ragazza di 17 anni fratello e sorella con link ad un caso già noto e isolato. Nella Asl Roma 6 sono due i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di un uomo italiano di rientro dal Kosovo per il quale è in corso l'indagine epidemiologica e un uomo di nazionalità del Senegal, in corso l'indagine epidemiologica. Infine per quanto riguarda le province un caso e zero decessi nelle ultime 24 ore e riguarda la Asl di Rieti. Si tratta di una donna con un link familiare ad un caso già noto e isolato.

Lombardia, 138 nuovi casi e 5 decessi

Sono 5 i decessi e 138 (di cui 13 'debolmente positivì e 4 a seguito di test sierologici)) i nuovi casi positivi legati al Covid registrati in Lombardia. Dei 138 nuovi casi, 62 sono in provincia di Mantova e vi è compresa una prima parte (oggi comunicata dai laboratori a Regione Lombardia) dei lavoratori dell'azienda agricola dove si è sviluppato un focolaio. Ieri sono state dimesse 62 persone, mentre ne sono entrate due in terapia intensiva e 4 sono state ricoverate. I nuovi casi sono 16, di cui 8 a Milano città, a Milano; 17 a Bergamo; 15 a Brescia; 5 a Como; 3 a Cremona; 4 a Lodi, 3 a Varese e 1 a Pavia. Nessun nuovo contagio a Lecco e Sondrio.

Otto positivi, due deceduti e quattro guariti. È il bilancio del coronavirus in Campania nelle ultime 24 ore. È quanto emerge dal bollettino dell'Unità di crisi regionale per la realizzazione di misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19. Il totale dei tamponi del giorno è di 2.085. I positivi salgono a 5.030 su un complessivo di tamponi di 341.031. Con i due morti di oggi si arriva ad un totale di 438 deceduti. Con 4 guariti invece a 4.198.


Puglia, aumentano i contagi

Aumento dei contagi di Coronavirus oggi in Puglia: su 2630 tamponi, sono state registrate 23 positività, il numero più elevato degli ultimi due mesi. Tre casi sono stati rilevati in provincia di Bari, 2 in provincia di Brindisi, 9 in provincia di Foggia, 8 in provincia di Lecce, 1 riguardante un residente fuori regione. Non sono stati registrati decessi. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 249.211 test, sono 3973 i pazienti guariti, 152 i casi attualmente positivi, di cui 24 ricoverati negli ospedali. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 4.678.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti. «I casi odierni riguardano cittadini stranieri il cui arrivo è stato gestito dalla Prefettura di Lecce - spiega il Dg della Asl Lecce, Rodolfo Rollo - la Asl è intervenuta in sinergia con le forze dell'ordine per le tempestive valutazioni sanitarie e l'effettuazione dei tamponi. I casi sospetti sono già stati inviati in strutture idonee per l'isolamento». «In provincia di Foggia - dichiara il dg Asl Foggia Vito Piazzolla, sono stati registrati in data odierna 9 nuovi casi positivi di Covid 19. Di questi, 8 sono collegabili a focolai preesistenti. Sono tutti in buone condizioni di salute. Il nono caso è un cittadino senegalese, con patologie pregresse, attualmente ricoverato nel Policlinico di Foggia. La situazione è sotto controllo».

«Due casi positivi di quelli registrati nelle ultime 24 ore riguardano contatti stretti già posti in isolamento sanitario, il terzo invece è un caso arrivato da fuori regione per il quale sono già state attivate le indagini epidemiologiche per individuare i contatti stretti», aggiunge il manager dell'Asl Bari Antonio Sanguedolce. «I due casi registrati in provincia di Brindisi - spiega il Dg Asl Brindisi Giuseppe Pasqualone - provengono da fuori regione. Il primo, in arrivo dalla Romania, ha aderito alla nostra richiesta di sottoporsi al tampone volontario, che ha rivelato la positività al Covid. Il secondo caso, in arrivo da Roma, ha avuto un rialzo febbrile e si è sottoposto al tampone. In entrambi i casi, è stata ricostruita la rete dei contatti e sono state predisposte le misure di isolamento fiduciario».
 

 



 
 
Ultimo aggiornamento: 18:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA