Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Imprenditore di San Benedetto
scampa ​all'attentato di Berlino

Dario Vagnarelli
Dario Vagnarelli
1 Minuto di Lettura
Martedì 20 Dicembre 2016, 10:50
SAN BENEDETTO - Un sambenedettese è scampato per un soffio all'attentato di Berlino. E' l'imprenditore  Dario Vagnarelli che d'estate gestisce lo chalet 45.com ma in inverno vive e lavora a Berlino nell'ambito dello street-food. Nel pomeriggio, qualche ora prima che un camion nero piombasse sulla folla del mercatino di Natale, uccidendo nove  persone, lui sio era recato proprio in quel mercatino. Per questo ha usato l'alert del social network per far sapere a tutti che non era lì al momento dell'attentato, e come lui altri due amici italiani. Poi aggiunge: "Pensare che oggi pomeriggio fossimo esattamente in quel mercatino non fa altro che aumentare la mia ansia che fra parentesi non ne avrebbe bisogno. Grazie a tutti dei messaggi. Un abbraccio". 
© RIPRODUZIONE RISERVATA