Cupra Marittima, 5 nuovi autovelox
sulla statale Adriatica e in campagna

Sabato 31 Dicembre 2016
Uno dei nuovi 5 autovelox sulla statale Adriatica

CUPRA MARITTIMA - Cinque nuove colonnine autovelox hanno fatto la loro comparsa, ieri mattina, a Cupra Marittima. Giro di vite sulla sicurezza nelle strade nel Comune rivierasco dove, da ieri mattina, sono entrati in funzione cinque nuovi dispositivi fissi che sono stati posizionati in altrettanti punti strategici del territorio comunale. Strategici nel senso che è lì che, nel corso dei mesi e degli anni, si è verificato il maggior numero di incidenti di una certa gravità. Tre autovelox sono stati piazzati sulla Statale. Il primo all’altezza del centro, nel piccolo piazzale che si trova a ridosso dell’intersezione con via Roma, il secondo del ponte sulla Statale, all’altezza dell’incrocio con via Capriotti. Poco più avanti c’è il terzo dispositivo della Statale che si trova all’altezza dell’intersezione con contrada Montevarmine, L’altro autovelox è invece sulla strada che conduce a Massignano, all’altezza del bar Basili in contrada Boccabianca. Il quinto si trova sulla Val Menocchia, all’altezza dell’incrocio che conduce a via San Giacomo, dove c’è il distributore di metano. Dispositivi che vanno ad aggiungersi ai tra già esistenti e che arrivano in seguito ad un aumento degli incidenti stradali avvenuti, negli ultimi tempi, nelle aree interessate dalle nuove installazioni. «Non è un modo di fare cassa – spiega il comandante della polizia locale cuprense Giorgio Locci – ma un sistema per evitare il ripetersi di incidenti che, purtroppo, si verificano in quelle aree». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA