A Cupra i negozianti ripartono dall’unione: torna a riunirsi dopo un lungo stop l’associazione commercianti, presto tesseramenti e idee

A Cupra i negozianti ripartono dall unione: torna a riunirsi dopo un lungo stop l associazione commercianti, presto tesseramenti e idee
A Cupra i negozianti ripartono dall’unione: torna a riunirsi dopo un lungo stop l’associazione commercianti, presto tesseramenti e idee
di Luigina Pezzoli
3 Minuti di Lettura
Giovedì 24 Febbraio 2022, 09:40

CUPRA MARITTIMA  - L’associazione commercianti di Cupra Marittima torna a riunirsi. Nata nel 2010, da alcuni anni non era più operativa. «Ho molto insistito affinché una realtà associativa come quella dei commercianti, che negli anni passati ha dimostrato la sua utilità, potesse riprendere vigore» afferma l’assessore alle Attività produttive Lucio Spina. 


L’assemblea si è svolta nei giorni scorsi presso la Sala Consiliare del Comune alla presenza degli assessori Spina ed Eleonora Sacchini. In particolare l’associazione riunisce tutte le realtà commerciali, artigianali che svolgono la loro attività nel territorio comunale realizzando, nei suoi primi anni di vita, eventi, iniziative, che hanno dato un apporto positivo alle attività commerciali cuprensi e lustro al paese.

«Negli ultimi anni ha visto però, per cause diverse, un declino che ha fatto sì che l’associazione, di fatto, terminasse la sua attività sul territorio - spiega Spina - Come amministrazione comunale, fin dalla campagna elettorale, abbiamo sempre sostenuto che la compartecipazione, il dialogo tra pubblico e privato sia la soluzione, per cercare di raggiungere degli obiettivi. Il nostro ruolo è quello di fare da collettore tra le varie identità presenti sul territorio cuprense in modo da poter sviluppare insieme una strategia che possa rinvigorire e rinnovare il tessuto economico commerciale locale. Per poter essere ancora più efficaci in questa azione abbiamo bisogno di avere un referente unico con cui realizzare un tavolo di lavoro dove confrontarsi illustrando ognuno le proprie idee».

Durante l’assemblea, dopo l’intervento dell’assessore Spina e la relazione del presidente uscente Settimio Tassotti, si è proceduto con la lettura dello statuto e la nomina dei cinque candidati al consiglio direttivo eletti all’unanimità che dovrà nominare, al suo interno, le varie cariche dirigenziali. «Il primo obiettivo – conclude l’assessore - è organizzare la campagna tesseramento di tutte le attività commerciali di Cupra e organizzare un’assemblea plenaria per presentare un programma di lavori e attività da realizzare». L’amministrazione comunale ringrazia chi, nella precedente gestione, si è impegnato mettendosi a disposizione gratuitamente, e augura al nuovo direttivo un buon lavoro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA