Ascoli, Sant'Emidio seduto
La nuova statua ​in onore del patrono

Martedì 4 Agosto 2015
Ascoli, Sant'Emidio seduto La nuova statua ​in onore del patrono

ASCOLI - Il vescovo della diocesi di Ascoli, monsignor D'Ercole, ha presentato la nuova statua di Sant'Emidio che sarà esposta per la prima volta domani pomeriggio durante la processione per la festa patronale.

La statua è stata realizzata da una ditta di maestri di Ortisei, la Ferdinand Stuflesser grazie ai finanziamenti del Bim. La nuova statua, che raffigura Sant'Emidio non più in piedi ma in posizione seduta. La nuova statua non sarà più trasportata da un carro di buoi come era sempre accaduto sinora. “La statua è molto pesante ed è costituita dall’assemblaggio di vari pezzi che non possono correre il rischio di essere oggetto di scossoni” ha spiegato il vescovo a proposito della statua che, compreso il basamento in travertino realizzato dallo scultore Giuliano Giuliani, ha un peso complessivo di 2 quintali e 27 chili. La nuova statua, che domani pomeriggio dalla Cattedrale giungerà sino in piazza Arringo sarà trasportata a spalla da dodici persone.

Ultimo aggiornamento: 17:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA