Ascoli, ubriaco brandiva un coltello
minacciando i passanti, catturato

Domenica 20 Gennaio 2019
I carabinieri hanno identificato l'ubriaco
ASCOLI - Le persone che intorno alle ore 16 di ieri transitavano in viale Federici hanno vissuto momenti di paura dopo essersi visti minacciare da un individuo che impugnava un coltello. L’uomo era appena uscito da un bar dove aveva ecceduto nel bere per cui aveva perso il controllo. Chiesto l’immediato intervento di una pattuglia del Nucleo operativo e radiomobile dei carabinieri che nel giro di pochi minuti è arrivata sul posto. I militari dell’Arma hanno subito disarmato l’uomo accorgendosi che impugnava un coltello di plastica. Una volta condotto in caserma è stato identificato: si tratta di un cittadino romeno che già in precedenza si era reso protagonista di episodi del genere. È stato avvertito il sostituto procuratore che ha stabilito che il fermato venisse denunciato. © RIPRODUZIONE RISERVATA