Precipita da tre metri e batte la testa in fabbrica, operaio 58enne in prognosi riservata

Lunedì 31 Maggio 2021
L'Adim Scandolara

ASCOLI -Grave infortunio sul lavoro nella zona industriale di Campolungo ad Ascoli. Un operaio di 58 anni stava effettuando dei lavori di tinteggiatura all'interno dello stabilimento quando ha perso l'equilibrio ed è caduto da un'altezza di circa tre metri battendo la nuca e perdendo i sensi. I colleghi di lavoro hanno immediatamente allertato il 118 che ha inviato sul posto un'ambulanza. Gli operatori sanitari hanno accertato le gravi condizione di salute e hanno chiesto l'intervento dell'eliambulanza che ha provveduto a trasportare l'operaio all'ospedale di Torrette dove è ricoverato in prognosi riservata. 

 

Ultimo aggiornamento: 1 Giugno, 13:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA