Serra San Quirico, ragazza ubriaca
lasciata sulla panchina dagli amici

Mercoledì 21 Dicembre 2016
Alcol e giovani

SERRA SAN QUIRICO - Per combattere la noia le idee non sono mancate ad alcuni quattordicenni di Serra San Quirico che, nei giorni scorsi, hanno deciso di comprare del vino in un negozio della piccola cittadina all’interno del Parco Gola della Rossa per poi bere tutti insieme e trascorrere alcune ore goliardiche. Qualcosa, però, non ha funzionato e una ragazzina è stata trovata esanime su una panchina dei giardini da un passante che ha subito chiamato il 118. La studentessa di 14 anni, ricoverata al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Jesi, ora sta bene, ma ha permesso di potenziare i controlli sul fenomeno della vendita di alcolici e super alcolici a minori. Sull’episodio hanno indagato i carabinieri della Compagnia di Fabriano. Due i particolari emersi: alla vista dell’amica ubriaca il gruppo è scappato invece di aiutarla; a vendere il vino è stato un commerciante della città incurante dell’età degli adolescenti. Lo ha detto la minore durante l’interrogatorio disposto dai militari per accertare eventuali responsabilità di terze persone. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA