I pidocchi saltano da una classe all’altra; ecco l'istituto dove è scattato l'allarme

Domenica 3 Ottobre 2021
I pidocchi saltano da una classe all altra; ecco l'istituto dove è scattato l'allarme

SENIGALLIA  - Infestazione da pidocchi tra i bambini della scuola di infanzia di Montignano, in trasferta nel plesso di Marzocca. Il preside giovedì ha inviato una comunicazione ai genitori per informarli e chiedere la loro collaborazione.

 

«Gentili genitori mi corre l’obbligo di informarvi - scrive nella lettera il preside Luca Maria Antonio Testa - che si sono registrati casi di pediculosi, infestazione da pidocchi, presso la scuola d’infanzia di Montignano. Qualora accertaste che l’alunno è affetto da pediculosi si invita a procedere nel trattamento specifico e a tenere informata la scuola sulla situazione, in modo da attivare un controllo tempestivo ed efficace e combattere così, con gesto responsabile, la diffusione dei parassiti». 


Il dirigente ha poi inserito le raccomandazioni dell’Asur per prevenire e contrastare il fenomeno. Lo scorso 16 settembre, lo stesso dirigente aveva scritto anche ai genitori della primaria di Marzocca sempre per un’infestazione da pidocchi. Essendo dal 15 settembre gli alunni di Montignano ospiti della scuola di Marzocca, poiché per motivi di sicurezza la Pieroni di Montignano è chiusa, molti genitori si chiedono se non siano stati i bambini di Marzocca a trasmettere i pidocchi a quelli di Montignano. Proprio giovedì il consigliere del Pd Chantal Bomprezzi aveva esortato il sindaco, in Consiglio, a riaprire il plesso di Montignano perché la convivenza a Marzocca di tanti bambini non era più sostenibile, oltretutto in tempi di Covid dove le distanze sono fondamentali. 

Ultimo aggiornamento: 4 Ottobre, 08:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA