Picchia la madre, poi si mette alla guida completamente ubriaco: caccia al figlio violento in fuga

Giovedì 28 Gennaio 2021
I carabinieri hanno dato la caccia al giovane in fuga

OSIMO - Una scarica di schiaffi e pugni contro la madre. Poi la fuga nella notte. I carabinieri hanno dato la caccia per tutta la serata di ieri a un ragazzo di 25 anni, conosciuto per problemi con la droga, che si è allontanato dall’abitazione dei genitori, in zona Casenuove di Osimo, alla guida della sua auto, completamente ubriaco. A lanciare l’allarme è stata proprio la madre che, in lacrime, attorno alle 20 ha chiamato il numero unico d’emergenza 112 raccontando di essere stata malmenata dal figlio, tornato a casa totalmente sbronzo.

 

È bastato un attimo perché la situazione degenerasse. Una parola di troppo, le urla, le botte. La poveretta è rimasta dolorante sul pavimento mentre il figlio, fuori di sé, è uscito di casa ed è scappato in auto. Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri della Compagnia di Osimo che hanno pattugliato l’area e ricercato il giovane in fuga per tutta la serata. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA