Minaccia un ausiliario del traffico: «Se
mi fai la multa ti stacco la testa a morsi»

Martedì 17 Settembre 2019
ANCONA - Nella tarda mattinata di ieri, gli agenti delle Volanti intervenivano in Via Toti, zona Passetto, dove un ausiliario del traffico era stato ingiuriato e minacciato da un automobilista, poi allontanatosi dal luogo.

 Nell’occasione gli agenti apprendevano che l'ausiliario stava redigendo una sanzione amministrativa nei confronti di un’autovettura in sosta per il mancato pagamento del ticket del parcheggio, quando si avvicinava a lui il proprietario dell’auto che gli diceva: “Se mi hai fatto la multa di stacco la testa a morsi, ho già menato a due della stradale”, con il chiaro intento di evitare la “multa.

 Lo stesso si allontanava poi frettolosamente e polemicamente dal posto con l’autovettura. Successivamente rintracciato dalle Volanti, il 32 enne anconetano ammetteva di aver avuto la discussione con l’ausiliario del traffico ma di non averlo né minacciato, né ingiuriato. L’uomo veniva denunciato per minaccia a pubblico ufficiale in quanto la minaccia era chiaramente finalizzata a far omettere, all’ausiliario del traffico, un atto del proprio ufficio.  © RIPRODUZIONE RISERVATA