Cerretto, litiga col vicino di casa
e scoprono che ha rubato un'auto

Litiga col vicino di casa
e scoprono che ha
anche rubato un'auto
CERRETO D’ESI - Gira con un’auto rubata a un vicino che l’aveva parcheggiata per portare a casa la spesa e aveva lasciato la chiave sul cruscotto. Si avvia, da Tolentino a Cerreto d’Esi, per andare a trovare un amico e, viene coinvolto in una lite condominiale. Arrivano i carabinieri e scoprono che l’uomo, un 24anne originario della Moldavia, non aveva preso in prestito la Fiat Idea come aveva subito dichiarato alle forze dell’ordine, perché il proprietario non sapeva nulla. Dai controlli è emerso che aveva anche il permesso di soggiorno scaduto.
Il 24enne è stato messo in stato di fermo dai militari in attesa dell’udienza di convalida. Rischia l’arresto e una denuncia per il permesso di soggiorno scaduto. Già noto alle forze dell’ordine, ha precedenti per furto.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Gioved├Č 6 Dicembre 2018, 10:13 - Ultimo aggiornamento: 06-12-2018 10:13

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO