Ancona, ubriaca minaccia, sputa
e manda all'ospedale due carabinieri

Lunedì 27 Agosto 2018
Ancona, ubriaca minaccia, sputa e manda all'ospedale due carabinieri
ANCONA - Prima ha inscenato il caos in un bar nei pressi della stazione, sputando contro gli avventori e minacciandoli. Poi si è scontrata con i carabinieri del Norm intervenuti per sedare la situazione. Ne ha mandati due in ospedale. Uno è stato graffiato più volte, l’altro è stato spinto e strattonato così violentemente tanto da farlo cadere a terra. A provocare la bagarre non è stato un uomo palestrato e ben piazzato, bensì una donna di 32 anni, già nota alle forze dell’ordine. La donna, di origine romena, è stata arrestata per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Cinque i giorni di prognosi refertati dal pronto soccorso di Torrette per i due militari feriti.  © RIPRODUZIONE RISERVATA