«Biglietto prego» ma il cane nel treno la azzanna alla coscia: ragazza 25enne all'ospedale

«Biglietto prego» ma il cane nel treno lo azzanna alla coscia: controllore all'ospedale
«Biglietto prego» ma il cane nel treno lo azzanna alla coscia: controllore all'ospedale
2 Minuti di Lettura
Sabato 6 Agosto 2022, 09:12 - Ultimo aggiornamento: 09:16

ANCONA - Il cane le morde una coscia 25enne finisce al pronto soccorso dell’ospedale regionale di Torrette. Il fatto è accaduto ieri sera non in un parco pubblico ne tantomeno in una area riservata ai cani bensì all’interno di un treno in transito nella stazione di Ancona.

Ancona, addio alle isole ecologiche della vergogna: "sgomberato" corso Garibaldi

A finire in ospedale una 25enne dipendente delle ferrovie che al momento dei fatti era impegnata a controllare i biglietti dei viaggiatori seduti ai loro posti. Secondo una prima ricostruzione la donna si sarebbe avvicinata al proprietario del cane per chiedere il titolo di viaggio ma in quel preciso istante l’animale un meticcio di taglia media sprovvisto di museruola si è scagliato contro la donna mordendola in una coscia. A salvare la 25enne residente in Lombardia il tessuto dei pantaloni ma nonostante cio il cane che viaggiava sprovvisto di museruola è riuscito a provocare una lesione cutanea alla donna. Una volta arrivati ad Ancona è stato chiesto l’intervento del 112 con la centrale operativa del 118 che ha inviato un mezzo della Croce Gialla di Ancona. La donna per le cure del caso è stata portata al pronto soccorso di Torrette.

© RIPRODUZIONE RISERVATA