Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Ancona, smurano il portone blindato e scappano con oro e denaro. Colpo in casa di un medico

Il furto è stato commesso nella centralissima piazza Roma
Il furto è stato commesso nella centralissima piazza Roma
1 Minuto di Lettura
Venerdì 15 Novembre 2019, 07:15 - Ultimo aggiornamento: 16 Novembre, 11:01
ANCONA - Ladri nel cuore del centro saccheggiano l’abitazione di un medico e fuggono con un ingente bottino. Un colpo che ha lasciato sotto choc la vittima, un medico che lavora all’ospedale di Torrette, e che ha visto violata la propria abitazione in piazza Roma. Mercoledi quando è tornata a casa dal lavoro non voleva credere ai propri occhi: ha trovato la porta blindata dell’appartamento abbattuta scaraventata a terra con tanto di infissi e una parte di muro. A colpire una banda di ladri che molto probabilmente potrebbe aver utilizzato una sorta di martinetto idraulico per arrivare a scardinare una porta blindata.

Una volta all’interno dell’appartamento i ladri dopo aver rovistato ovunque hanno portato via denaro contante la cui cifra non è stata quantificata, monili in argento, un orologio d’oro oltre ad un portaccendino sempre in oro zecchino. Il valore del bottino si aggira intorno ai 25mila euro. Nessuno nello stabile che si trova proprio sopra un centro ottico si accorto di nulla.
© RIPRODUZIONE RISERVATA