Due ragazzini bloccati per mezz’ora in un ascensore all’interno del centro commerciale

Due ragazzini bloccati per mezz ora in un ascensore all interno del centro commerciale
Due ragazzini bloccati per mezz’ora in un ascensore all’interno del centro commerciale
2 Minuti di Lettura
Martedì 19 Aprile 2022, 18:46

ANCONA - Restano bloccati all’interno dell’ascensore e per liberarli occorre l’intervento dei Vigili del Fuoco. Il fatto è accaduto lunedì sera attorno alle 18 in uno degli ascensori che si trovano all’interno del centro commerciale di Torrette in via Conca. Protagonisti due ragazzini di 16 anni che in tutti i modi hanno cercato di aprire le porte dell’ascensore, rimasto bloccato tra i due piani. È stato necessario l’intervento di una squadra dei vigili del fuoco, oltre che del tecnico reperibile per la manutenzione dell’ascensore.

Dopo una serie di tentativi l’ascensore è tornato al piano, le porte si sono aperte ed è stata la fine di un incubo per i due adolescenti, rimasti bloccati per circa mezz’ora. In via Conca la centrale operativa del 118 aveva intanto inviato anche un mezzo della Croce Gialla di Ancona oltre a una pattuglia dei Carabinieri. Stanzhi e spaventati per l’esperienza appena vissuta i due giovani hanno rifiutato il trasporto in ospedale. Trattandosi di minorenni è stato necessario l’intervento sul posto dei genitori. A rintracciarli nel pomeriggio di Pasquetta ci ha pensato la centrale operativa dei Carabinieri in collaborazione con il 118. 
Attorno alle 19,45 la vicenda finalmente si è conclusa anche se nei prossimi giorni verranno effettuati altri controlli per capire cosa sia successo a questo ascensore.
c. c. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA