Non dava notizie da tre giorni, trovato morto in casa: malore fatale per un uomo di 64 anni

Non dava notizie da tre giorni, trovato morto in casa: malore fatale per un uomo di 64 anni
Non dava notizie da tre giorni, trovato morto in casa: malore fatale per un uomo di 64 anni
di Teodora Stefanelli
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 27 Aprile 2022, 02:35

ANCONA -  Non dava più sue notizie da tre giorni e non rispondeva al telefono. Così il fratello, che vive fuori Ancona, non sentendolo da sabato, ha lanciato lallarme per primo. Preoccupato che potesse essergli accaduto qualcosa di grave, ha chiamato i soccorsi. Il presentimento era giusto.

 

Quando ieri i vigili del fuoco sono entrati nell’appartamento in via Berti 7, poco prima delle 14, hanno trovato il 64enne in bagno ormai privo di vita. Abitava solo, nessuno nel palazzo si era accorto. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, sono accorsi anche l’ambulanza della Croce Rossa di Ancona, l’automedica del 118 e le Volanti della polizia.


Purtroppo l’uomo era morto da tempo, forse proprio da sabato, e non si è potuto far altro che constatarne il decesso. La notizia della morte dell’uomo che viveva da solo nell’appartamento ha gettato nello sconforto i familiari. Da quanto si apprende la vittima ha accusato un malore e si è accasciato in bagno prima di spirare. Sarebbe morto per un arresto cardiaco. Le forze dell’ordine hanno immediatamente provveduto ad informare della tragedia il pubblico ministero di turno che ha autorizzato la rimozione della salma e disposto che la stessa fosse riconsegnata ai parenti. Non serve un’autopsia: l’uomo è morto per un malore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA