Minaccia di lanciarsi dal balcone: sordomuto fermato in extremis. Momenti di panico davanti a tanta gente

Venerdì 21 Gennaio 2022
Minaccia di lanciarsi dal balcone: sordomuto fermato in extremis

ANCONA - Paura ieri mattina in via Maratta dove un uomo sordomuto si è sporto dal balcone di casa, minacciando di buttarsi di sotto. A notarlo è stato un passante che ha dato subito l’allarme.

 

La scena si è svolta sotto gli occhi sconcertati dei commercianti della zona. Sul posto sono accorsi i carabinieri, la polizia e il 118. L’uomo era molto agitato. Le forze dell’ordine sono intervenute per calmarlo. Qualche minuto di conversazione e così lo hanno convinto a rientrare in casa, al sicuro, facendolo desistere dall’estremo gesto. L’uomo è stato quindi accompagnato con l’ambulanza all’ospedale regionale di Torrette per essere sottoposto ad accertamenti.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA