“Sfortunelle”, senza tregua le luminarie del Viale di Ancona. E i residenti le ribattezzano così

Sfortunelle , senza tregua le luminarie del Viale di Ancona. E i residenti le ribattezzano così
“Sfortunelle”, senza tregua le luminarie del Viale di Ancona. E i residenti le ribattezzano così
1 Minuto di Lettura
Sabato 2 Dicembre 2023, 11:43 - Ultimo aggiornamento: 14:23

ANCONA - Non è ancora aria di Natale e le luminarie del Viale della Vittoria sono già state ribattezzate. “Sfortunelle”, le hanno chiamate i residenti del quartiere Adriatico di Ancona che anche stamattina - sabato 2 dicembre - sono state trascinate dalle folate del vento costringendo i tecnici del Comune ad intervenire per ripristinare la situazione ed ancorare meglio i fili di luce.

Non è la prima volta che succede da quando sono state sistemate. L'amministrazione di centrodestra guidata dal sindaco Daniele Silvetti ha voluto illuminare il viale, mai fatto negli anni passati, accendendo  migliaia di luci agganciate ai fili elettrici dei bus che attraversano la passeggiata da parte a parte. “Sfortunelle” però restano su a fatica, anche perché nella passeggiata da mare a mare si incanala l'aria che arriva dal'Adriatico e quando il vento spira più forte i fili vengono giù, pure trascinati dai rami. Ma il Natale è Natale: e luminarie siano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA