Sgominata la gang dello sballo. Arresti e sequestri: sotto chiave case, un Rolex e una pistola

Una serra clandestina sequestrata dai carabinieri
Una serra clandestina sequestrata dai carabinieri
2 Minuti di Lettura
Venerdì 1 Luglio 2022, 12:47 - Ultimo aggiornamento: 2 Luglio, 15:27

ANCONA - I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Ancona, nelle prime della mattinata, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dall’ufficio G.I.P. di Ancona, su richiesta della Procura, a conclusione di un’attività d’indagine svolta nel periodo gennaio – settembre 2021, nei confronti di un'organizzazione dedita al traffico di sostanze stupefacenti.

L'indagine vede indagate 9 persone, tra cui  5 italiani e 4 albanesi residenti nelle province di Ancona, Pesaro Urbino, Firenze e Pescara. La misura cautelare in carcere è stata eseguita nei confronti di un 27 enne albanese, residente nella provincia di Ancona, al quale sono stati sequestrati per la confisca: un furgone, uno scooter di grossa cilindrata, 6 conti correnti, 5 immobili, 4 orologi di pregio marca Rolex. Nel corso delle investigazioni si è proceduto anche all’arresto in flagranza di altre 5 persone, e all’esecuzione di un fermo di indiziato di delitto e di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere ed al sequestro di 2.9 kg di cocaina, 57.5 kg di marijuana, 3.5 kg di hashish, 1255 piante di cannabis, una pistola clandestina marca walther cal 6.35 con 7 cartucce e circa 124.000 euro. Durante l’esecuzione delle perquisizioni è stato arrestato anche un 27enne di Fano a cui sono stai rinvenuti circa 200 gr di marijuana e vario materiale per il confezionamento dello stupefacente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA