Ancona, due giorni di aperture
straordinarie per musei e mostre

Mostre aperte a Pasqua e Pasquetta
Mostre aperte a Pasqua e Pasquetta
2 Minuti di Lettura
Domenica 16 Aprile 2017, 12:34
ANCONA - Pasqua dedicata alla cultura. Sono numerosi gli eventi culturali che la città offre nel weekend pasquale. A cominciare dalla Mole Vanvitelliana dove è visitabile la mostra del grande fotografo  Icons di Steve McCurry (domenica e lunedì 10-19), meta di un forte afflusso di pubblico con visitatori anche da fuori regione, che presenta i migliori scatti  della sua lunga carriera. Ad essa si aggiunge la mostra Ecce Homo (domenica e luendì 10-13 e 16-19) che propone un itinerario all’interno dell’ampio scenario della scultura italiana, offrendo alcuni dei protagonisti salienti che ne hanno caratterizzato lo sviluppo, con particolare riferimento all’indagine sull’uomo.
Al Museo Diocesano di Ancona prosegue la mostra “Olivuccio di Ciccarello, dai Musei Vaticani ad Ancona”, dedicata all’artista originario di Camerino e attivo tra fine ‘300 e inizio ‘400 nella regione e ad Ancona. Apertura straordinaria anche per la Pinacoteca Civica con le opere di Podesti, i capolavori di Lotto e Tiziano, la “Madonna con il Bambino” di Carlo Crivelli, piccola tempera su tavola di inestimabile valore. A Pasqua e Pasquetta possibile viistare anche il Museo Archeologico delle Marche  vanta collezioni di grande interesse riguardanti specialmente l’età del ferro e le civiltà picena, greca, gallica, romana e ellenistica. Il Museo nazionale Tattile Omero prossime aperture straordinarie: domenica e lunedi di Pasqua 10– 13 e 16 –19   (ingresso gratuito).
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA