Estate 2021, come viaggeremo? Boom prenotazioni di case vacanza e barche. L'elenco dei Paesi sicuri

Giovedì 8 Aprile 2021 di Giuseppe Scarpa
Estate 2021, come viaggeremo? Boom prenotazioni di case vacanza e barche. L'elenco dei Paesi sicuri

L’estate 2021 è vista da molti come come la svolta in una situazione d’emergenza che dura da più di un anno. Insomma le vacanze come l'inizio del ritorno alla normalità. Ma è davvero così? Gli italiani si stanno organizzando già da adesso per le vacanze di giugno, luglio e agosto.

Isole minori Covid-free: il piano del governo per rilanciare il turismo. Immunizzazione da fine aprile

Ebbene da diverse indagini è evidente che il mondo delle vacanze sia mutato. Si è assistito ad un'ascesa di richieste per dei soggiorni in barca. Il motivo che spinge molti vacanzieri a fare questo tipo di scelta è semplice: si noleggia una imbarcazione con uno skipper e si può godere di una vacanza praticamente in solitaria (con soli amici o parenti), senza rinunciare alla scoperta di nuovi posti da visitare. Per certi aspetti lo stessa richiesta, anche questa in aumento, di affitti di appartamenti in località di mare e montagna ricalca il ragionamento della vacanza in barca. I viaggiatori infatti, proprio come l’anno scorso, si sentono maggiormente sicuri ad alloggiare in una sistemazione privata in cui entrano solo loro. Allo stesso modo, gli hotel stanno registrando una contrazione delle prenotazioni a favore, appunto, dell’affitto di case.

 

 

 

 

I turisti stranieri fuggono: Italia senza pass Covid-free

Ancora non è chiaro, invece, come le compagine di volo e marittime disciplineranno - su indicazioni dei governi - gli spostamenti dei vacanzieri verso le mete turistiche. Molto dipenderà dal numero di vaccinati. Anche le regioni, per quanto riguarda l'Italia, prenderanno solo all'inizio dell'estate le scelte sulle riapertura di locali come le discoteche. L'anno scorso, come era accaduto in Sardegna, non era bastato dimezzare gli ingressi, far indossare la mascherina e controllare la temperatura per impedire i contagi.

 

Intanto sul fronte dei viaggi internazionali sono in arrivo delle novità. In estate dovrebbe entrare in vigore il passaporto vaccinale che permetterà di viaggiare con molta più facilità – e probabilmente anche verso quei Paesi attualmente non compresi nell’elenco C dell’ultimo Dpcm approvato dal Governo. Ad oggi gli italiani possono recarsi oltre confine verso quei Paesi fruibili per motivi turistici.

Gran Bretagna esce dal lockdown. Johnson: «Dal 12 aprile anche io al pub. Viaggi? Troppi rischi»

Secondo l'Astoi (l’Associazione dei tour operator italiani)  ci si può spostare anche in zona arancione o rossa verso l’aeroporto presso cui prendere il proprio volo, così da viaggiare per turismo verso i Paesi dell’elenco C – che, ricordiamo, sono i seguenti: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca (incluse le Isole Fær Øer e la Groenlandia), Estonia, Finlandia, Francia (inclusi i Paesi d’oltremare francesi come Guadalupa, Martinica, Guyana, Ile de la Réunion, Mayotte ed esclusi altri territori situati al di fuori del continente europeo), Germania, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi (esclusi territori situati al di fuori del continente europeo), Polonia, Portogallo (incluse Azzorre e Madeira), Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna (inclusi i territori nel continente africano), Svezia, Ungheria, Islanda, Norvegia, Liechtenstein, Svizzera, Andorra e Principato di Monaco.

Vacanze estive, le 130 mete raggiungibili grazie al vaccino: il piano della Gran Bretagna

Ultimo aggiornamento: 9 Aprile, 09:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA