La Vis Pesaro segna due gol
in 2 minuti e sbanca Cesena

Lunedì 2 Settembre 2019
La Vis Pesaro segna due gol in 2 minuti e sbanca Cesena

CESENA - Solo un punto per le marchigiane ieri, oggi il quadro sarà completato dalla Vis Pesaro che alle 20,45 al "Manuzzi" se la vedrà con il Cesena. Pesante sconfitta del Fano a Padova, semaforo rosso per la Fermana a Vicenza, l'unico punto lo ha conquistato la Samb impegnata davanti al pubblico amico contro la Triestina. 

Impegno difficile quello che attende la formazione di Pavan conttro un Cesena che vuol riscattare il passo falso all'esordio con la formazione bianconera che sarà sostenuta da diecimila tifosi.
 

 


CESENA - VIS PESARO   1-2

Grande atmosfera al Manuzzi con la Vis che parte bene riuscendo a controllare le folate offensive dei padroni di casa che però spinti dai loro tifosi insistono con la loro caparbietà premiata al 32' da Butic che firma il gol del vantaggio cesenate e con la strada ora tutta in salita per l'undici di Pavan. Il primo tempo si chiude con il Cesena avanti 1-0, nella fase iniziale della ripresa la Vis è più propositiva e crea qualche insidia senza però riuscire a graffiare. Ma la Vis ha cuore e al 25' della seconda frazione di gioco arriva il pareggio grazie ad una autorete sugli sviluppi di una punizione con i biancorossi scatenati e capaci anche di passare in vantaggio grazie ad un guizzo vincente di Voltan. Tutto bello, tutto bellissimo con la Vios che stringe i denti e riesce a contenere il forcing finale del Cesena che le prova tutte senza però riuscire a trovare la via del gol. Finsice 2-1 per la Vis, un exploit importante tanto per il morale quanto per la classifica. 

Ultimo aggiornamento: 22:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA