Trappola Covid evitata, il playoff Matelica-Renate finisce 1-1: Silva risponde a Mbaye

Domenica 23 Maggio 2021
Balestrero, De Santis e Moretti durante una partita del Matelica

ANCONA Trappola del Covid evitata: si è giocata regolarmente Matelica-Renate, partita di andata dei playoff nazionali di Serie C, finita 1-1. I due gol nel finale: prima Mbaye ha portato in vantaggio i padron di casa con un colpo di testa, poi Silva ha pareggiato su punizione. Con l’ultimo giro di tamponi sono emersi altri casi dopo i quattro giocatori risultati positivi al Covid, ma comunque sia all’Helvia Recina di Macerata le due squadre si sono affrontate a partire dalla 17.30. I biancorossi di Colavitto sono al primo anno tra i professionisti, riuscendo ad andare oltre le più rosee aspettative in un percorso che li ha portati a centrare due vittorie nei playoff contro Samb e Cesena. Di fronte c’erano i brianzoli che per tutto il girone d’andata hanno veleggiato in testa alla classifica del girone A per poi essere superate da Como e Alessandria. Da questo turno la qualificazione verrà assegnata dopo gare di andata e ritorno e il Renate, essendosi classificato al terzo posto, hanno il vantaggio di giocare la gara di ritorno in casa e soprattutto potrà approdare alla fase successiva nel caso di parità di risultati e di gol dopo i 180’.

SERIE C playoff fase nazionale primo turno gare di andata
Pro Vercelli-Sudtirol 2-1 (28’ su rigore Casiraghi, 56’ Emmanuello, 95’ su rigore Costantino)
Albinoleffe-Modena 0-1 (28’ Spagnoli)
FeralpiSalò-Bari 1-0 (56’ Tulli)
Matelica-Renate 1-1 (81’ Mbaye, 86’ Silva)
Palermo-Avellino 1-0 (87’ Floriano)

Ultimo aggiornamento: 19:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA