Iscrizioni record al Rally Adriatico di Cingoli: sabato al via 121 equipaggi, compresi i big Andreucci e Scandola

Lunedì 19 Aprile 2021
Un passaggio sule strade sterrate del Rally Adriatico a Cingoli

CINGOLI Iscrizioni record al 28° Rally Adriatico in programma sabato 24 aprile a Cingoli: le iscrizioni si sono chiuse con 121 equipaggi. È il record assoluto nella storia della gara, sei equipaggi in più rispetto all’edizione dello scorso settembre, che peraltro comprendeva i partecipanti alla serie Raceday2, quest’anno non presente. Grande la soddisfazione da parte di Prs Grouo, organizzatore dell’evento sportivo. Ciò conferma il fascino che riserva sempre le strade sterrate del Balcone delle Marche, località di riferimento per i rally italiani su strada bianca. Strade dove si svolgeranno le nove prove speciali. Dunque il primo atto del Campionato Italiano Rally Terra, valido anche per il campionato Rally Terra Storico, per il tricolore Cross Country (ammessi soltanto i side by side) e per la Coppa Rally di Quinta zona. La messe di nomi iscritti è di alto livello, dal pluricampione Paolo Andreucci (Citroen C3) al veronese Umberto Scandola (Hyndai). Ben 40 le vetture di classe R5 iscritte.

Ultimo aggiornamento: 20 Aprile, 17:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA