Parte la corsa per sognare il salto in B: il derby playoff Matelica-Samb finisce 3-1

Domenica 9 Maggio 2021
Emilio Volpicelli durante Matelica-Samb del 3 aprile scorso a Macerata. Finì 1-0

MACERATA Derby playoff in Serie C con Matelica-Samb, a partire dalle 17.30 all’Helvia Recina di Macerata. Il risultato finale è di 3-1 dopo le reti segnate da Calcagni al 49', da D'Angelo al 70', da Moretti su rigore all'89' e da Alberti al 94'. Gol per la storia per i biancorossi di Colavitto, alla prima stagione tra i professionisti, chiamati subito a giocarsi gli spareggi per la promozione in Serie B. Concluso il girone B all’ottavo posto con 56 punti, il Matelica ha due risultati su tre (vittoria o pareggio) a disposizione per il passaggio del turno.

Maxi Lopez e compagni, per i quali il futuro appare ancora molto incerto dopo il fallimento del club in tribunale, dovranno solo vincere per qualificarsi al secondo turno, per il quale ha già strappato un biglietto il Cesena, vittorioso nell’anticipo di ieri contro il Mantova per 2-1. I rossoblù di Montero, che hanno vinto tre delle ultime dieci gare disputate lontano dal Rivera delle Palme, dovranno anche invertire il trend visto in campionato. Nei due incroci stagionali disputati nel girone B ha infatti sempre vinto il Matelica 3-2 in trasferta all’andata il 13 dicembre scorso e 1-0 in casa al ritorno il 3 aprile. L’ultimo successo esterno della Samb contro il Matelica risale a febbraio 2016: finì 1-3, Serie D.

Queste le probabili formazioni.

MATELICA (4-3-3): Cardinali; Fracassini, Magri, De Santis, Maurizii; Balestrero, Pizzutelli, Calcagni; Volpicelli, Alberti, Leonetti. A disp: Vitali, Baraboglia, Di Renzo, Magri, Seminara, Tofanari, Barbarossa, Bordo, Mbaye, Santamarianova, Franchi, Moretti, Peroni. All: Gianluca Colavitto.
SAMB (4-4-2): Nobile; Scrugli, Goicoechea, D’Ambrosio, Liporace; Chacon, Rossi, Angiulli, D’Angelo; Botta, Lescano. A disp: Fusco, Laborda, Di Pasquale, Cristini, Fazzi, Trillò, Bacio Terracino, Lombardo, De Ciancio, Babic, Maxi Lopez, Padovan. All: Paolo Montero.


ARBITRO: Daniele De Tommaso di Rimini (Maninetti-Rizzotto. IV: Arena)

Ultimo aggiornamento: 19:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA