Formula 1, colpo di scena a Monaco: Leclerc non correrà. Dalla pole al ritiro

Domenica 23 Maggio 2021
Formula 1, colpo di scena a Monaco: Leclerc non correrà. Dalla pole al ritiro

Ormai è ufficiale: il ferrarista Charles Leclerc non parteciperà al Gran Premio di Monaco. La vettura è stata parcheggiata al box, dunque non partirà nemmeno dall'ultimo posto come ipotizzato dopo i problemi alla monoposto riscontrati nel giro di ricognizione

Un primo colpo di scena, a Montecarlo, si era verificato già qualche ora prima della partenza. Motore spento ai box, Leclerc non è riuscito a prendere la posizione in griglia nei tempi previsti. Per il monegasco addio pole, ma non addio gara, se i tecnici fossero riusciti a sistemare la monoposto entro le 15: purtroppo, però, l'intervento - per quanto immediato - non ha impedito il ritiro di Leclerc.

Leclerc divino nella sua Montecarlo. Riporta la Ferrari in pole, ma poi sbatte: problemi al cambio, non partirà per la gara

Il cambio non sostituito

Inizialmente il pericolo del ritiro, o di una partenza dalle retrovie, sembrava scongiurata. Il pilota - aveva garantito la Ferrari - sarebbe partito regolarmente dal primo posto in griglia con la sua Rossa. Il cambio difettoso, tuttavia, non era stato sostituito. Il problema, si apprende è emerso già ieri, quando il pilota ha urtato una delle barriere, danneggiando la vettura e il cambio in particolare. Secondo il regolamento, nel caso di sostituzione del cambio Leclerc sarebbe stato penalizzato, scalando di ben 5 posizioni alla partenza. Fino all'ultimo, oggi, c'è stato questo pericolo, fino alla smentita. Il rischio, però, alla fine si è concretizzato.

 

 

Ultimo aggiornamento: 15:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA