L'Ascoli vince 5-1: in gol Da Cruz
e Ardemagni, poi bis di Scamacca

Sabato 10 Agosto 2019
Scamacca, Di Francesco, Da Cruz e Gerbo
ASCOLI - Debutto ufficiale per l’Ascoli, che vince 5-1 contro la Pro Vercelli allo stadio Del Duca nel secondo turno eliminatorio della Coppa Italia. I bianconeri hanno sbloccato il risultato al 3’ con Brosco e raddoppiato al 20’ con Da Cruz, la rete dei piemontesi è stata realizzata al 33’ da Azzi. La terza rete dei bianconeri è stata segnata da Ardemagni su rigore nella ripresa dopo che la Pro Vercelli è rimasta in dieci per l'espulsione di Della Morte, mentre le altre due reti sono state realizzate da Scamacca, entrato al posto di Da Cruz. I bianconeri hanno giocato con personalità facendo intravedere delle buone trame di gioco ma alcuni meccanismi devono essere oleati soprattutto in fase difensiva. I piemontesi, che nel primo turno avevano battuto 2-0 il Rende dopo i tempi supplementari, sono così eliminati, mentre i bianconeri nel terzo turno affronteranno la vincente di Trapani-Piacenza.

ASCOLI (4-3-1-2) Lanni 6, Andreoni 6,5, Brosco 7, Quaranta 6, D’Elia 6; Gerbo 6,5 (31’st Cavion sv), Petrucci 6,5, Brlerk 6 (21’st Chajia 6); Ninkovic 6,5; Ardemagni 7, Da Cruz 7 (10’st Scamacca 7,5). (A disp. Fulignati, Valentini, Troiano, Rosseti, Piccinocchi, Di Francesco, Ferigra, Laverone, Baldini). All. Zanetti 7
PRO VERCELLI (4-4-2) Moschin 5,5, Foglia 5, Milesi 5, Grossi 5,5 (29’st Carosso sv), Quagliata 5; Azzi 6,5 (37’st Volpatto), Erradi 5,5, Schiavon 6, Volpe 6, Rosso 5 (41’ Ciceri 6), Della Morte 5. (A disp. Bigotti, Liberali, Bernaudo, Zaffiro). All. Gilardino 5,5
ARBITRO Ayroldi di Molfetta 6,5
RETI 7’ Brosco, 17’ Da Cruz, 33’ Azzi, 10’st su rigore Ardemagni, 28’st e 42’st Scamacca
NOTE Espulso al 9’st Della Morte (P) per doppia ammonizione; ammonito Gerbo; spettatori 2.780 per un incasso di 24.650 euro
  Ultimo aggiornamento: 22:29


© RIPRODUZIONE RISERVATA