Moto Gp, dal 2022 il team VR46 di Valentino Rossi debutta in Moto Gp con sponsor arabo

Mercoledì 28 Aprile 2021
Moto Gp, dal 2022 il team VR46 di Valentino Rossi debutta in Moto Gp con sponsor arabo

Il team di Valentino Rossi debutta in Moto Gp: il VR46 Team sarà nella classe regina assieme a Tanal Entertainment Sport&Media, insieme con la compagnia petrolifera Saudi Aramco, main sponsor per il periodo 2022-2026. La holding che fa capo al principe Abdulaziz bin Abdullah Al Saud, che è già molto coinvolta nel Motorsport e nella Formula 1, scenderà in Moto Gp a fianco della squadra del pilota di Tavullia, che quest'anno corre in Moto 2 e fino al 2020 aveva gareggiato anche in Moto3.

«Nel 2022 il VR46 Team debutterà nella classe Moto GP - si legge in un comunicato - assieme a Tanal Entertainment Sport & Media con Saudi Aramco come nuovo Main Sponsor per il periodo 2022-2026: in pista il nuovo Aramco Racing Team VR46 con il sostegno da altri importanti sponsor del panorama mondiale». Una partnership già anticipata quest'anno, ma che viene estesa ulteriormente per il quinquennio 2022-2026.

Luca contro Vale: il sogno diventa realtà. Presentato il team SKY VR46

 

«Tanal Entertainment Sport & Media e VR46 Team che puntano a comunicare importanti progetti, sviluppati in seguito al precedente accordo di sponsorship per la stagione sportiva 2021, con i propri partners - legge ancora nell'annuncio ufficiale - Strategie e visione condivise, sintesi di una reciproca condivisione di obiettivi, hanno portato all'estensione di questa partnership siglando questo importante accordo di cinque anni: un'estesa joint-venture tra Tanal Entertainment Sport & Media e VR46 Team che presenta anche l'attivazione e la gestione della comunicazione».

Resta poi da definire quale sarà il motore che spingerà il team di Valentino Rossi in MotoGp ed ecco le prime voci che investono alcuni marchi già presenti nella massima serie delle due ruote come Ducati, Aprilia o Yamaha. Altra questione il futuro da pilota del campione pesarese che quest'anno è passato alla Yamaha Petronas e nelle prime due gare del Motomondiale ha impressionato per le sue prestazioni da dimenticare che lo hanno visto relegato a lottare in fondo al gruppo senza alcuna chance di essere protagonista come una volta.

Moto Gp, presentata la Sky Racing team, Valentino Rossi: «Dai che ci divertiamo»

 

Ultimo aggiornamento: 14:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA