X Factor 2021, giovedì partono i Live: Carmen Consoli ospite della prima puntata. Per la finale arrivano i Coldplay

Baltimora, Versailles, Karakaz, Fellow, Nika Paris, Westfalia, Vale LP, Le Endrigo, Gianmaria, Erio, Bengala Fire e Mutonia sono i 12 cantanti selezionati che giovedì si esibirannno sul palco di X Factor 2021.

Martedì 26 Ottobre 2021
X Factor 2021, giovedì i Live: la conferenza stampa in diretta

X Factor 2021, giovedì partono i Live: Carmen Consoli ospite della prima puntata. Per la finale arrivano i Coldplay. I giochi sono fatti il 28 ottobre Emma, Hell Raton, Manuel Agnelli e Mika si sfideranno in diretta per conquistare questa nuovissima edizione condotta da Ludovico Tersigni. Oggi la conferenza stampa di presentazione.

 

 

 

 

 

X FACTOR 2021, LA CRONACA DELLA CONFERENZA STAMPA INVISTA DEI LIVE

12.59 La conferenza stampa termina qui. Appuntamento con i Live di X Factor 2021 giovedì 28 ottobre 28 ottobre

 

12.57 Manuel Agnelli: «Più che rivoluzionario sono il rompicogl*ni di questa trasmissione. E' una figata che ci sia tanta gente che suona, credo che ci sia un ritorno a un certo tipo di sonorità, i ragazzi per la prima volta vedono una band che suona, ha dimostrato di essere la cosa più potente»

 

12.55 Emma sulle Endrigo: «Innanzitutto sono una vera band, poi mi ha colpito il nome tendente al femminile, mi piace perchè sono l'antimacismo lontano da agni clichè anche nella loro scrittura. TRovare una band che ha il coraggio di scrivere ed esprimere concetti così poco popolare... e poi si vesono talmente di mer*a che così non mi sono dovuta sbattere stroppo con lo stylist»

 

12.51 Eliana Guerra (curatrice di XF2021): «Con noi quest'anno per il ccordinamento musicale c'è Antonio Filippelli, che lavora quotidianamente con giudici e i loro produttori. C'è un grande lavoro di team. La musica sale sul palco e quetsanno abbiamo un palco di 600mq grande quanto tre campli da paddle e lavoreremo ancora una volta con Laccio e Shake. Fondamentale la collaborazione con Sony»

 

12.34 Mika sulla sua squadra composta da Nika Paris, Westfalia e Fellow: «E' una squadra pop, ma non condizionata dagli anni 90, sintetica, fatta da uomini vestiti in abiti neri. E' una confluenza di generi senza confini. Una ragazza che sembra la più coraggiosa del mondo tanto da dimenticare che ha 16 anni. Lei ha scelto di venire qui in un paese che le piace per cantare in una lingua che non è la sua. Fellow ha una musica che esce dalle "trippe", una pop piena di emozione, i gesti radicali sono importanti, ma c'è anche una pop poetica sulla quale vorrei lavorare e che sia al servizio dell'emozione. La memoria di uno spettatore è ormata soprattutto da una memoria emotiva. Anche in Italia c'è la possibilità di presentare una internazionalità che non deve essere una critica. Vogliamo evitare questa metamorfosi dei concorrenti e difendere quello che è l'artista e la persona»

 

12.20 Manuel Agnelli  sulla sua squadra formata da: Bengala Fire, Erio e i Mutonia. «Per me il senso qui alla quinta partecipazione è fare racconto musicale, perchè in tv non c'è. Questo è un bellissimo ruolo della trasmissione, non solo didascalico, ma vivo per coinvolgere le persone, il mio primo punto di riferimento rimane il talento. Con Erio farò qualcosa di elettronico, minimalista ma con un testo cantautoriale sotto. Le due band sono rock ma allo stesso tempo sono molto diverse una più British l'altra più American, le sfumature sono belle nette»

 

12.12 Hell Raton sulla sua squadra formata da Versailles, Karakaz e Edoardo Spinsante: «E' una squadra cross over con un'identità ben definita, sono più in ansia di loro, non vedo l'ora di arrivare sul quel palcoscenico. Mi hanno sorpreso, vi consiglio di vedere i daily, è un team inaspettato. Continuano a darmi conferma di aver fatto la scelta giusta. Mi hanno sorpreso nelle proposition perchè non me l'aspettavo. La mia idea ha alla base di tutto un confronto, spaccare ai live è stata la filosofia della mia etichetta, è quello che vogliamo fare. Sono molto felice perchè essendo così diversi tra loro i gioco è stimolante e creativo»

 

12.04 Emma sulla sua squadra composta da Vale Lp, Le Endrigo e gIANLUCA: «Io cerco la pesonalità, i Live si migliorano con l'esperienza. Nessuno nasce imparato. L'arte è un piacere soggettivo e personale». Vale Lp «Noi ci sentiamo a casa, ci vogliamo bene a prescindere dal contesto, ci sentiamo super liberi di esprimerci, viverlo con lei è stupendo»

 

11.59 L'Hot Factor sarà condotto da Paola di Benedetto «E' un segmento tanto piccolo quanto caldo, l'anno scorso l'ho seguitoin backstage, quest'anno sarà un proseguimento della diretta radiofonica»

 

11.57 Manuel «I Maneskin non hanno bruciato nessun ponte ma aperto dei portoni, sta a noi creare un wave italiana. Siamo nati per importare, finalmente possiamo esportare una cosa. I Maneskin sono un gruppo mainstream, non giudichiamoli con punti di riferimento che non centrano niente con loro, sono taletni straordinari perchè hanno una carisma pazzesco. Grazie a Maneskin»

11.53 Manuel Agnelli: «Non è sempre così, quest'anno è andata così, non capisco perchè fare un caso gigantesco su un esempio di libertà autorale. imporre le quote è limitarne la serietà professionale. Il talento è talento». Emma «Fin quanto ci saranno le quote rosa le donne saranno l'anello debole della società. Semplicemente le ragazze che si sono presentate non era prontissime ad affrontare i Live. prima di decidere chi portare c'è un lavoro che non si vede, buttare sul palco una persona che non è pronta è uno spreco di talento, se vogliamo lavorare in una società aperta non dobbiamo parlare di quote rosa. Anche io sono solo una giudice donna, ma non mi sento inferiore a loro»

11.50 Eliana Guerra «A X Factor lavorano tantissime donne. Qui siamo ad una gara con un percorso di selezione molto lungo, arrivano ragazzi sempre più preparati, a un certo punto la selezione arriva ad un momento di imbuto necessario e imprescindibile. I 4 giudici devono lavorare e trovare una progettualità con gli artisti. X Factor non è mai stato un programma di quote, ha da sempre fatto dell'inclusione una bandiera»

 

11.45 Ne cast ci sono 2 donne su 12, i commenti dei giudici. Emma «La parola sessissmo e in questa circostanza è una cosa un po' forzata. Che nel mondo in generale le donne deono lavorare il doppio è un dato di fatto . In questo caso ci è stata data la possibilità di una squadra che ci potesse assomigliare il più possibile. Abbiamo fatto scelte artistiche per poterci lavorare al massimo». Manuel Agnelli «La trasmissione non deve dimostrare apertura perchè lo ha già fatto. Per me è la prima volta che è così perchè ho fatto scelte su base artistica, se la trasmissione non fosse vera ci avrebbero imposto una quota rosa». Mika «I casting cambiao da un anno all'altro. Rimuovendo queste categorie abbiamo ascoltato quello che è stato presentato. E' un peccato? Forse sì ma le donne che abbiamo sono molto forti». Nils Hartmann «Il talento non discrimi, quest'anno è così»

 

11.35 Nils Hartmann (Senior Director Original Productions Sky Italia) «Da punto di vista organizzativo ci saranno più controlli di un aereoporto. Sull'assenza di categorie trovo tutto fantastico, aver potuto scegliere liberamente sia stata la cosa più innovativa che ci sia»

 

11.35 Manuel Agnelli «Mika è come una tigre ha la crudeltà innata», scherza. Mika «Quest'anno stiamo al teatro Repower e i muri sono sottilissimi così sentiamo tutto»

 

11.41 Ludovico Tersigni: «Il palco di X Facto è grande, è come attraversare mar Rosso, è bellissimo perchè non ti ingoia ma ti spinge»

 

11.38 Eliana Guerra (curatrice di XF2021) «Credo sia un cast importante ed eterogeneo, sicuramente c'è una grande centralità della scrittura. E' un cast in cui c'è un ritorno importante alla "forma canzone", i pezzi hai i piacere di ascoltarli, grande contemporaneità nel sound e dell'elettronica. Un sacco di chitarre, tanto rock, tanto pop ... evviva, con una bella connotazione internazionale. Giovedì nella prima puntata i ragazzi porteranno i loro pezzi originali, alcuni li abbiamo setntiti, altri ex novo. Dalla mezzanotte poi usciremo con X Fator MixTape 2 e poi dalla chiusura dei Live in alta rotazione su RTL»

 

 

11.36 Nils Hartmann (Senior Director Original Productions Sky Italia) «Essere qui oggi con questa ripartenza dopo un anno stranissimo ... paritrei subito dalla finale. Faremo la finale al Forum, i ragazzi credo saranno i primi a fare un grande evento Live. Vorrei ringraziare Eliana Guerra e Vincenzo Molluso sempre pronti a gettare il cuore dietro l'ostacolo. Giovedì Carmen Consoli sarà ospire della prima puntta, In finale arriveranno i Coldpalyù»

11.35 Si parte

 

Durante la conferenza saranno presenti Ludovico Tersigni, i giudici di #XF2021 Emma, Hell Raton, Manuel Agnelli e Mika, i componenti dei 4 roster. Con loro ci saranno Nils Hartmann (Senior Director Original Productions Sky Italia) ed Eliana Guerra (curatrice di XF2021).

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA