Castelli d’Aria, concerto dell'organista Matteo Venturini a Barchi

Sabato 24 Ottobre 2020
L'organista Matteo Venturini

BARCHI -  Ancora un’occasione, domenica prossima, per apprezzare una delle tante belle località della Provincia e godere di un evento musicale di particolare qualità. Castelli d’aria propone presso la Collegiata di S. Ubaldo di Barchi il concerto dell’organista Matteo Venturini, penultimo appuntamento di questa fortunata XIV edizione.
Venturini, celebrato giovane organista fiorentino, formatosi nelle migliori scuole organistiche europee e premiato in numerosi concorsi internazionali, ha suonato in alcune fra le cattedrali più importanti del mondo, fra le quali quelle di New York, Londra, Città del Messico, Friburgo in Brisgovia, Fulda, Firenze, ecc. 

Lo strumento con cui si cimenterà l’artista risale al 1786 e porta la firma di Gaetano Callido, di recente ottimizzato dopo il lavori che hanno riguardato l’edificio. La costruzione della Chiesa Collegiale di Sant’Ubaldo risale invece al 1571, quando il Signore di Barchi, Pietro Bonarelli Della Rovere, volle trasformare la piccola cittadina nella piccola capitale della sua Signoria.

Come di consueto anche a Barchi gli spettatori potranno godere delle bellezze del luogo: una visita guidata gratuita viene organizzata per il pubblico di Castelli D’Aria; con ritrovo davanti la chiesa alle ore 17 sarà infatti possibile visitare il Centro Storico del piccolo castello Marchigiano. Seguirà poi alle 18.15 il concerto.

La capienza della Chiesa è di 45 posti, distanziati in conformità con le normative sanitarie vigenti. L’ingresso è gratuito. Sarà possibile prenotare il proprio posto nella sezione dedicata sul sito www.eventbrite.it oppure cliccando qui sotto. 

I posti non prenotati verranno assegnati a chi si presenta sul posto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA