Green pass, come scaricarlo senza il codice e l'sms: numero e mail da contattare

Giovedì 22 Luglio 2021
Come scaricare il Green pass se non si ha il codice: numero e mail da contattare

Stasera dovrebbe essere approvato il nuovo Green pass. Se finora la certificazione verde europea era utile per gli spostamenti tra regioni di diverso colore, e per andare all'estero, già da agosto potrebbe essere necessario per gli eventi pubblici. Compresi i ristoranti e bar al chiuso. Ma in questo caso sarà valida anche solo dopo una prima dose di un vaccino che ne richiede due: come Pfizer, Moderna e Astazeneca. Da settembre, però, si cambia. E per il Green pass sarà necessario avere due dosi, quindi aver completato il ciclo vaccinale. L'utlima tappa, infine, è prevista a metà settembre. Quando sarà richiesto anche per metro e autobus.

 

Green pass obbligatorio, cosa si può fare con una sola dose (e cosa con due): dai ristoranti in zona bianca alle discoteche, le regole

 

Green pass, dopo quanto arriva

Il green pass arriva dopo 15 giorni dalla prima dose del vaccino. Senza quindi distinzione tra Pfizer, Moderna, Astrazeneca e Johnson&Johnson. Mentre dopo il richiamo arriva in tempi più brevi. Per tutti quei vaccini che richiedono la seconda inizione (e quindi Pfizer, Moderna e Astrazeneca) la certificazione arriva entro 48/72 ore.

Variante Delta, Pfizer (88%) e AstraZeneca (67%) efficaci dopo richiamo. «Rischio basso contagio»

Come scaricarlo senza il codice

Può accadere che l'sms o la mail con il codice AUTHCODE, quello necessario per scaricare il Green pass, non sia arrivato nonostante si sia vaccinati con una o due dosi. In tal caso, allora, si può procedere prima con un controllo sull'App IO oppure sul sito creato appositamente per la certificazione europea: dgc.gov.it. In entrambi i casi, però, è necessario avere lo Spid, ovvero l'identità digitale.

 

Green pass, obbligo da lunedì: una dose nei ristoranti al chiuso, 2 per palestre e discoteche

 

 

Se non si dovesse avere lo Spid, allora si potrà chiamare il call center 1500. È importante avere la tessera sanitaria a portata di mano perché saranno domandati alcuni dati. La richiesta sarà presa subito in carico, come segnalato dal Ministero della Salute, che provvederà a emettere il codice di autenticazione con cui scaricare da Immuni o da sito senza Spid/CIE.

 

Variante Delta in Grecia, annullate le feste in spiaggia e i concerti: boom di contagi

 

L'app IO per ottenere il Green Pass

Se si ha sul proprio cellulare l'App IO, allora si può controllare se è già arrivato il Green Pass. Anche se non si è ancora ricevuto l'Sms o la mail con il codice, perché non è necessario per l'applicazione mobile gratuita italiana, realizzata dal Dipartimento per la trasformazione digitale. Su questa, i certificati sono caricati in modo automatico. Non serve quindi aspettare l'arrivo dell'sms con il codice AuthCode. Bisogna però aver effettuato l'autenticazione sull'app IO, per la quale è necessario lo Spid o la Carta d'Identità Elettronica (CIE).

 

 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 17:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA